Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Campagna elettorale Usa: Donald Trump pubblica un video di Joe Biden legato

Campagna elettorale Usa: Donald Trump pubblica un video di Joe Biden legato

Donald Trump È stato criticato per il video della sua campagna elettorale. La clip, pubblicata sabato sulla piattaforma online di Trump Truth Social, mostra il presidente americano Joe Biden rapito e legato. Il team della sua campagna ha affermato che il contributo potrebbe portare alla violenza. La squadra di Trump ha respinto le critiche.

Il video, pubblicato venerdì pomeriggio, mostra due camioncini che percorrono un’autostrada trasportando numerosi cartelli e bandiere pro-Trump. C'è una foto sulla portiera posteriore dell'auto… Biden Sdraiato con le mani legate dietro la schiena.

Un portavoce della campagna di Biden ha detto: “Questa foto di Donald Trump è il tipo di sciocchezze che diffondi quando invochi un bagno di sangue”, riferendosi a una dichiarazione rilasciata da Trump a metà mese. L'ex presidente ha messo in guardia contro un “bagno di sangue” per l'industria automobilistica americana se non avesse vinto le elezioni.

Il portavoce di Biden ricorda l'assalto al Campidoglio

Il portavoce di Biden ha continuato dicendo che Trump invita regolarmente alla violenza politica, “ed è tempo che le persone lo prendano sul serio”, riferendosi all'assalto al Campidoglio da parte di centinaia di sostenitori di Trump nel gennaio 2021.

Il team della campagna di Trump ha affermato che i democratici e i “pazzi” non hanno solo invocato violenze spregevoli contro Trump e la sua famiglia. Utilizzeranno anche il sistema giudiziario come arma contro di lui.

READ  Filippine: incidente aereo militare C-130 85 - Notizie d'oltremare

La campagna elettorale più difficile della storia degli Stati Uniti

IL repubblicano Trump e il democratico Biden ora hanno i voti dei delegati necessari alle primarie dei loro partiti per rimetterli in corsa per le elezioni presidenziali del 5 novembre. Si tratterebbe di una ripetizione del duello del 2020, da cui Biden è uscito vincitore. È già chiaro che la campagna elettorale sarà una delle più difficili della storia degli Stati Uniti.

I servizi segreti statunitensi, che proteggono gli attuali ed ex presidenti, hanno rifiutato di commentare se verrà aperta un'indagine dopo la pubblicazione del video.