Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Guangdong: crollo autostradale in Cina – 24 morti

Guangdong: crollo autostradale in Cina – 24 morti

Almeno 24 persone sono morte in seguito a un crollo stradale su un'autostrada nella provincia di Guangdong, nel sud della Cina. L'agenzia di stampa ufficiale cinese Xinhua ha riferito che anche 30 persone sono state portate negli ospedali per cure dopo il crollo mercoledì mattina presto.

Testimoni hanno riferito ai media locali di aver sentito un forte rumore e di aver visto un ampio buco diversi metri dietro di loro dopo aver superato un tratto di strada che stava per crollare. Secondo le autorità della città di Michu, una parte della strada è crollata intorno alle 2 del mattino (ora locale).

Secondo l'emittente statale cinese CCTV, il tratto di strada crollato sull'autostrada Meizhu-Dabu è lungo circa 18 metri e copre un'area di circa 184 metri quadrati.

La porzione distrutta si trovava su un pendio, il che probabilmente contribuì all'instabilità del terreno. La China Central Television afferma che si tratta di un “disastro geologico naturale”. In altre foto e video sui social media si vedevano fumo e fuoco sulla scena, i guardrail erano in fiamme e le auto carbonizzate erano parcheggiate all’incrocio con l’autostrada. Il terreno sotto il luogo dell'incidente sembra essere cavo. L'agenzia di stampa Xinhua ha riferito che 20 veicoli sono caduti negli abissi.

Dopo l'incidente, circa 500 poliziotti, vigili del fuoco e altre autorità hanno partecipato ai lavori di salvataggio. La causa dell'incidente è attualmente oggetto di indagine.

Sebbene la provincia del Guangdong sia abituata a forti piogge, attualmente sono insolitamente abbondanti. Molti corsi d'acqua nel delta del fiume Pearl sono pericolosamente gonfi. Sono state segnalate inondazioni anche nelle città e nei villaggi a nord e a sud di Guangzhou. Le riprese televisive degli ultimi giorni hanno mostrato i soccorritori che attraversavano acque alluvionali profonde fino al petto e portavano via gli anziani dalle loro case. Altrove, gli assistenti hanno guidato zattere gonfiabili attraverso strade piene di automobili.

READ  Finta chiamata dall'ambiente Navalny: Peskow Junior non vuole andare sul fronte ucraino

Le frane sono particolarmente pericolose nelle zone montuose della Cina durante le forti piogge. Alla fine di gennaio, più di 30 persone sono morte in una grave frana in un villaggio nel sud-ovest del Paese. Ogni anno diverse centinaia di persone muoiono in Cina a causa di forti tempeste, inondazioni e altri disastri naturali.

Cinque persone sono morte in un tornado che ha colpito la città di Guangzhou, nel sud della Cina. I media locali hanno riferito che 33 persone sono rimaste ferite.

28 aprile 2024 | 00:15 minuti