Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Siberia: “Cadere in una trappola” – L’Ucraina rivendica gli attacchi ai treni

Siberia: “Cadere in una trappola” – L’Ucraina rivendica gli attacchi ai treni

al di fuori Intelligenza

“I russi sono caduti nella trappola” – L’Ucraina rivendica attacchi ai treni in Siberia

Treno merci russo sulla linea principale Baikal-Amur (foto d'archivio dell'agenzia statale russa TASS)

Treno merci russo sulla linea principale Baikal-Amur (foto d’archivio dell’agenzia statale russa TASS)

Fonte: Photo Alliance / Agenzia di stampa tedesca / Ferrovie russe

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Le Ferrovie russe hanno annunciato un incendio su un treno in Siberia. Un canale su Telegram parla di “sabotaggio”. Ora i funzionari ucraini affermano che i servizi segreti hanno effettuato due operazioni in Siberia per paralizzare un’importante linea ferroviaria.

DottL’Ucraina ha rivendicato la responsabilità di due attacchi contro due treni di carburante russi in Siberia. “I russi sono caduti nella trappola (dei servizi segreti ucraini) due volte”, hanno detto venerdì fonti delle forze dell’ordine ucraine. Il primo attacco è avvenuto giovedì sera nel tunnel di Severomoisk nella regione della Buriazia. Quattro ordigni esplosivi sono esplosi al passaggio di un treno.

READ  Bomba sporca? Kiev respinge le accuse

È stata quindi presa di mira una sezione attraverso la quale il traffico ferroviario è stato reindirizzato dopo il primo attacco. Ha aggiunto che “un altro treno di carburante è esploso sull’autostrada Baikal-Amur” mentre passava “su un ponte alto 35 metri”.

Fonti delle forze dell’ordine ucraine hanno affermato che questo è stato “il secondo passo dell’operazione speciale effettuata dal servizio di sicurezza ucraino per fermare il funzionamento di questa importante linea ferroviaria”. Il Servizio di Sicurezza dello Stato non ha voluto commentare.

Leggi anche

Resistenza disperata: soldati ucraini vicino ad Avdika

Giovedì le Ferrovie russe hanno segnalato un solo incendio in un treno che trasportava carburante nel tunnel Severomoisk. Il traffico ferroviario è stato reindirizzato attraverso un’altra sezione.

La parte russa non ha rilasciato alcuna informazione ufficiale sul secondo incidente. Il canale Basa del servizio elettronico Telegram, vicino ai servizi di sicurezza russi, ha riferito venerdì che si è verificato un “atto di sabotaggio” che ha provocato esplosioni su due treni “nella stessa zona” in Buriazia. Le autorità hanno aperto un’indagine per “atto terroristico”. Il canale ha anche pubblicato due videoclip che mostrano vagoni cisterna in fiamme.

Qui troverai i contenuti di Twitter

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Venerdì scorso, il servizio di intelligence russo FSB ha annunciato l’arresto di un uomo “reclutato” dal servizio di intelligence militare ucraino HUR e sospettato di “sabotaggio”. L’uomo è accusato di aver lanciato un attacco con droni contro un aeroporto militare russo a luglio e di aver organizzato un bombardamento ferroviario che ha fatto deragliare un treno merci nella Russia centrale a novembre. Il Consiglio per i diritti umani non ha voluto commentare la richiesta dell’Agence France-Presse.

READ  Corona è completamente fuori controllo

Dopo la guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina, le autorità russe hanno ripetutamente denunciato attacchi alle linee ferroviarie. Nel mirino sono stati presi di mira anche i siti militari.

Qui troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.