Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Quale pianeta è più vicino alla Terra?  La risposta è più difficile di quanto mi aspettassi

Quale pianeta è più vicino alla Terra? La risposta è più difficile di quanto mi aspettassi

  1. Home page
  2. Lo sappiamo

In un grafico come questo, la risposta alla domanda su quale sia il pianeta più vicino alla Terra sembra chiara. Tuttavia, non è così facile. © IAU Martin Kornmesser DLR/dpa

Per rispondere alla domanda viene solitamente utilizzata la distanza media più piccola. Tuttavia, i ricercatori hanno dimostrato che questo metodo ha un punto debole.

MONACO DI BAVIERA – “Mio padre mi spiega il nostro cielo notturno ogni sabato”. Quasi tutti conoscono questo logo o la sua versione precedente, che includeva il pianeta nano Plutone. Forse è per questo che la domanda su quale pianeta sia il più vicino a noi sembra abbastanza chiara a prima vista. Se segui l'elenco, verranno presi in considerazione solo Venere e Marte. Se cerchi la domanda su Google, otterrai una risposta ovvia: Venere. Tuttavia, non è così semplice.

Le informazioni provengono da Sito web dell'Agenzia spaziale europea (Agenzia Spaziale Europea), ma ha la limitazione che questa informazione si riferisce al punto più vicino alla Terra nell'orbita del pianeta. Il nocciolo della questione è proprio questo: i pianeti sono in costante movimento e quindi non esiste una risposta universale alla domanda su quale sia il pianeta più vicino alla Terra. La risposta in realtà dipende dallo standard utilizzato.

Il pianeta più vicino alla Terra è in continua evoluzione

Come accennato in precedenza, il pianeta attualmente più vicino alla Terra cambia continuamente. Quindi questa risposta non è necessariamente la più pratica, in quanto per rispondere bisogna prima verificare la posizione attuale dei pianeti.

Questo è disponibile sul sito, per esempio Cielo in diretta Forse. Attualmente (dal 17 gennaio) Mercurio è il più vicino alla Terra. Il 17 ottobre 2024 Marte sarà il pianeta del nostro sistema solare più vicino alla Terra. Tuttavia, pochissime persone hanno questa conoscenza in testa.

READ  Luna piena di Pasqua e osservazione delle stelle: momenti salienti dell'astronomia ad aprile - Guida

Venere è il pianeta più vicino alla Terra a una distanza media, ma c'è un problema con il calcolo

In alternativa, puoi rispondere alla domanda chiedendo quale pianeta è in media più vicino alla Terra. Questi dati sono elencati anche su molti siti web. È così che trovi cose del genere theplanets.org Le seguenti informazioni riguardano le distanze medie da Marte, Mercurio e Venere al nostro pianeta natale:

pianeta Distanza da terra (in km)
Mercurio 91.691.000 km
Venere 41.400.000 chilometri
Marte 78.340.000 km

Anche qui la risposta sembra chiara. Tuttavia, questi numeri si basano in realtà su semplificazioni. “Per negligenza, oscurità o pensiero di gruppo, i giornalisti scientifici hanno pubblicato informazioni basate su un falso presupposto sulla distanza media tra i pianeti”, afferma un articolo sull’argomento scritto e contribuito da Tom Stockman, Gabriel Munro e Samuel Cordner. La fisica oggi È stato pubblicato.

Quanto segue spiega brevemente la procedura errata: “Per calcolare la distanza media tra due pianeti, sottrai il raggio medio dell’orbita interna, r1, dal raggio medio dell’orbita esterna, r2”.

I ricercatori stanno sviluppando metodi computazionali alternativi e stanno ottenendo risultati sorprendenti

Tuttavia, questo metodo di calcolo non tiene conto delle posizioni relative dei pianeti durante la loro orbita, spiega Tom Stockman, ingegnere di ricerca e sviluppo presso il Los Alamos National Laboratory nel New Mexico. Scienze vive.

In La fisica oggi Nell'articolo pubblicato, lui e due coautori presentano un metodo alternativo e più accurato, il metodo punto e cerchio (PCM). Stockman spiega che questa media di tutte le distanze tra i singoli punti su entrambi i percorsi.

I tre scienziati hanno creato una simulazione basata su questo metodo. Hanno permesso che questo fosse di 10.000 anni per tenere conto dell'elemento tempo e determinare con maggiore precisione per quanto tempo ciascun pianeta era in media più vicino alla Terra. Il risultato sorprendente: Mercurio è stato, in media, più vicino alla Terra più spesso nel corso del tempo.

I tre pianeti più vicini alla Terra sono sempre al centro della ricerca. Ad esempio, uno studio ha dimostrato che la vita è possibile su Mercurio, ma in misura molto limitata. Nel frattempo, i ricercatori hanno scoperto l'ossigeno su Venere. (sp)