Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nazionale: il confidente di Bierhoff lascia la Federcalcio tedesca Gli sport

La prossima esplosione è in arrivo squadra nazionale!

Avrebbe dovuto guidare la Federcalcio tedesca nel futuro – ora il Dr. Tobias Haupt (39) La fine. Bild ha appreso: Su sua richiesta, il presidente dell’Accademia termina il suo rapporto con l’associazione.

Il suo ritiro è l’espressione di una crescente frustrazione: c’erano opinioni diverse sulla direzione futura della Federcalcio tedesca. Haupt voleva soprattutto la qualità dei vertici dell’associazione. Fa parte della Federcalcio tedesca dal 2018 ed è diventato uno dei collaboratori più stretti della Federcalcio tedesca Oliver Bierhoff (55), costretto a lasciare dopo il disastro della Coppa del Mondo in Qatar nel dicembre 2022.

Alla fine di settembre di quest’anno Haupt ha lanciato l’allarme in un’intervista alla rivista SPORT BILD. All’associazione mancava la volontà di riforma e la voglia di investire in essa. “Dovrebbe essere chiaro per noi: abbiamo completamente perso i contatti a livello internazionale!”, ha detto Haupt.

Haupt continuò all’epoca: “Siamo in una delle più grandi crisi nella storia del calcio tedesco. Ciò è stato parzialmente riconosciuto. Ma: le misure centrali sul tavolo da anni non sono state attuate. Soprattutto: le decisioni fondamentali necessarie per il futuro del calcio tedesco sono rinviate da molti anni. “Il calcio tedesco non potrà raggiungere tali successi in futuro.”

Se l’Europeo va male Sarà lui il probabile successore di Nagelsmann?

Immagine teaser

Fonte: foto

Parole dure del leader sempre leale che dovrebbero svegliare la Federcalcio tedesca. Ma le dichiarazioni non sono state accolte bene dal nuovo direttore sportivo, Andreas Rettig (60 anni). Le riforme auspicate non sono ancora state portate avanti. Rettig sta attualmente rivedendo l’intera struttura organizzativa della Federcalcio tedesca. In futuro, il direttore Haupt non ci sarà: capo dell’accademia del campus da 180 milioni di euro, il cui portafoglio di lavoro comprende “sviluppo e innovazione” nonché “istruzione, formazione e perfezionamento dei migliori giocatori del calcio tedesco”. “All’interno dell’associazione è stata promossa la formazione dei direttori sportivi.

Si dice che Haupt sia già in trattative con diversi club. La Federcalcio tedesca ha ora un’altra posizione molto importante da ricoprire nel determinare il percorso per il futuro.

READ  Highlights, risultati e tutte le informazioni sulla settimana 16