Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L'Italia reintroduce vecchie regole: multe fino a 345 euro per gli automobilisti

L'Italia reintroduce vecchie regole: multe fino a 345 euro per gli automobilisti

  1. tz
  2. Consumatori

Premere

L’Italia sta reintroducendo una legge che era già in vigore. Gli automobilisti dovrebbero stare attenti. Perché se lo ignori, sarà costoso.

Bolzano – pizza e pasta, spiagge sabbiose e mare: ogni anno un gran numero di vacanzieri si reca in Italia. Il Lago di Garda è una destinazione turistica popolare nel 2023, dove sono state introdotte le zanzare della febbre dengue. Tuttavia, chi viaggia in auto verso una destinazione di vacanza dovrebbe informarsi in anticipo quali regole vigono lì. Ci sono alcune buone trappole. Nell’estate del 2024 la reintroduzione del codice della strada potrebbe riservare spiacevoli sorprese. Soprattutto i ciclisti dovrebbero stare attenti.

Cambia la legge in Italia: le regole riguardano gli automobilisti

Una constatazione analoga riguarda tutti i conducenti che in Italia trasportano biciclette, sci o snowboard sul portapacchi posteriore. Dalla modifica della legge nell'agosto 2023, i portapacchi posteriori con targhe ripetibili e luci proprie sono stati esentati dall'obbligo di apporre un segnale di avvertimento bianco e rosso.

Chi porta la bicicletta in Italia dovrebbe fare attenzione. Sono state reintrodotte le norme sulla circolazione stradale. © Imago/Bruno Kickner

Questa disposizione è stata però abrogata: i segnali di avvertimento sono ora obbligatori anche per i portapacchi posteriori illuminati e contrassegnati. Chi ignora questa norma rischia di pagare una multa di almeno 80 euro ADAC Comunica.

Cosa vale in Italia? Secondo l'ADAC, dovresti prestare attenzione a questi termini per individuare eventuali segnali di pericolo

  • In sostanza: Chi va oltre il posteriore o utilizza il portapacchi posteriore in Italia deve apporre un cartello di avvertenza bianco-rosso.
  • Se il carico sporgente posteriormente occupa l'intera larghezza del veicolo, due dei suddetti segnali di avvertenza devono essere affissi a sinistra e a destra dell'estremità laterale del carico.
  • Il segnale di avvertimento dovrà essere realizzato in lamiera. Dovrebbe avere una dimensione di almeno 50 x 50 centimetri e avere un portello rosso e bianco. Dovrebbero esserci cinque linee rosse.
READ  Festività pentecostali: queste regole della corona si applicano ora ad Austria, Italia, Croazia, Grecia, Spagna e altri paesi.

Multe fino a 345 euro: in Italia la regolamentazione per le biciclette può essere costosa

I vacanzieri dovrebbero anche essere consapevoli delle norme per il fissaggio dei carichi. In Italia è obbligatorio che le biciclette non siano più larghe del veicolo su cui sono trasportate. Sebbene il codice della strada consenta generalmente un'estensione di 30 centimetri oltre le luci posteriori, questa restrizione non si applica ai carichi difficilmente visibili.

L'aggiornamento del Codice della Strada italiano classifica le biciclette come “merci di difficile reperibilità”. Pertanto, se montati sul portapacchi posteriore, non dovranno essere più larghi del veicolo, pena sanzioni salate. L'ADAC sottolinea che possono essere inflitte multe fino a 345 euro.

I viaggiatori con le biciclette che spuntano dai fanali posteriori dovrebbero assolutamente valutare se vogliono davvero partire per l'Italia carichi in quel modo. Più recentemente l'Automobile Club ha fornito indicazioni anche sulle multe più diffuse durante la stagione invernale.

L'autore ha scritto questo articolo e poi ha utilizzato il modello linguistico dell'intelligenza artificiale per l'ottimizzazione a sua discrezione. Tutte le informazioni sono state attentamente controllate. Scopri di più sulle nostre politiche sull'intelligenza artificiale qui.