Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Qual è il comportamento turistico che infastidisce di più gli italiani?

Qual è il comportamento turistico che infastidisce di più gli italiani?

  1. Pagina iniziale
  2. viaggio

Premere

Molti vacanzieri tedeschi visiteranno Bella Italia nel 2024. Per non attirare l'attenzione negativa della gente del posto, è necessario astenersi da determinati comportamenti.

Sfortunatamente, non è raro che i turisti mostrino un comportamento scorretto durante le vacanze. A volte il governo locale è costretto a prendere provvedimenti: un esempio è il quartiere delle geishe nella città giapponese di Kyoto, dove ai turisti è stato vietato l'ingresso perché avevano mancato di rispetto agli animatori. In una piccola città giapponese vicino al Monte Fuji, un motivo fotografico popolare tra i vacanzieri deve essere bloccato da uno schermo per la privacy perché lasciano dietro di sé troppa spazzatura e bloccano i percorsi. E a Venezia troppi vacanzieri non rispettano le regole e vengono multati per andare a torso nudo e fare il bagno nei canali.

Nove comportamenti che rendono subito popolari i turisti in Italia

I turisti in Italia sono particolarmente negativi quando si parla di cibo. (Credito immagine) © Bruno Kigner/Imaego

Ma a volte attirare l'attenzione negativa della gente del posto mentre si è in vacanza non deve essere un grosso errore. Piattaforma di apprendimento Prenotazione Un rappresentante ha condotto un sondaggio tra gli italiani che vivono in Italia per scoprire quale comportamento degli ospiti stranieri li infastidisce di più. Il 18% degli abitanti teme che gli ospiti non ordinino piatti tipici italiani in vacanza. Per il 12 per cento è vietato ordinare un cappuccino dopo mezzanotte. E questo è impossibile quando così tante persone parlano una lingua straniera.

Tuttavia, coloro che sono in prima linea nel comportamento maleducato dei turisti non rientrano più nella categoria dei passi falsi. La maggior parte dei locali, il 69%, è infastidita quando i vacanzieri mancano di rispetto ai monumenti. Anche il rumore e i rifiuti rappresentano una delle principali preoccupazioni dei residenti (24%).

READ  Il St Pauli porterà il centrocampista Martin Wedgel dall'Italia quest'inverno?

Non vuoi perderti novità e consigli su vacanze e viaggi?

Allora iscriviti alla newsletter di viaggio del nostro partner Merkur.de.

In sintesi, troverai i nove peggiori comportamenti dei turisti in Italia dal punto di vista della gente del posto:

  • Mancanza di rispetto per i monumenti (69%)
  • Rumore e rifiuti (24%)
  • Ordinare cibo straniero (18%)
  • Ordinare un cappuccino dopo le 12 (12%)
  • Conversare con la gente del posto in una lingua straniera (12%)
  • Chiacchiere standard (10%)
  • Non aspettare finché non vengono posizionati (7%)
  • Non sapeva nemmeno dire ciao o grazie in italiano (5%)

Cinque consigli per comportarsi da turista modello in Italia

In Italia la gente va d'accordo con i turisti, ma questo non significa che i vacanzieri possano comprare qualsiasi cosa. Se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento o evitare qualche comportamento scorretto, puoi seguire l'etichetta qui sotto Prenotazione Presa:

  1. Non scattare selfie durante le vacanze in luoghi inappropriati: monumenti e memoriali sono alcuni dei luoghi turistici più popolari, ma posare davanti a loro durante una vacanza non è sempre appropriato. Prestare attenzione ai pannelli informativi che spiegano il contesto del monumento per determinare quale comportamento è appropriato.
  2. Nessun cappuccino pomeridiano: in Italia, dopo mezzogiorno è comune Un caffè – Voglio dire un espresso – bevuto. Se ordini un cappuccino, sembrerai un turista e qualcuno a cui non interessa la cultura del caffè italiano.
  3. Impara il vocabolario di base: la gente del posto apprezza quando i turisti conoscono almeno le parole più importanti nella loro lingua. Per esempio Ciao Un saluto e un addio o misericordia Per esprimere gratitudine.
  4. Apprezzare la cultura del cibo: per molti italiani è inorridito vedere i vacanzieri affettare gli spaghetti o tagliare la pizza a pezzetti con coltello e forchetta. Gli spaghetti si arrotolano attorno al bordo del piatto con la forchetta – senza cucchiaio – e la pizza si mangia tradizionalmente con le mani.
  5. Evita il rumore: il periodo tranquillo in Italia è solitamente tra le 13:00 e le 15:00. Si fa chiamare Riboso. Durante questo periodo i turisti dovrebbero evitare di fare troppo rumore e fare attenzione.