Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia: La Meloni regala bonus da 100 euro a un milione di famiglie

Italia: La Meloni regala bonus da 100 euro a un milione di famiglie

All'estero Collegamento alle elezioni europee?

La Meloni regala un bonus di 100 euro a un milione di famiglie

Georgia Meloni è anche la principale candidata del suo partito alle elezioni europee

Georgia Meloni è anche la principale candidata del suo partito alle elezioni europee

Fonte: AFP/TIZIANA FABI

In Italia le famiglie con almeno un figlio e con un reddito basso ricevono dallo Stato un sussidio aggiuntivo di 100 euro. I critici sostengono che il primo ministro Georgia Meloni sia legato alle elezioni europee di giugno.

Sonon Italia, più di un milione di famiglie a basso reddito riceveranno un sussidio governativo aggiuntivo una tantum di 100 euro. È quanto emerge da un decreto del governo di destra del premier Georgia Meloni pubblicato mercoledì 1 maggio. I soldi vanno alle famiglie con almeno un figlio a carico il cui reddito annuo è inferiore a 28.000 euro. Il governo afferma che il costo totale del servizio speciale è di circa 100 milioni di euro.

A causa della ristretta situazione di bilancio, la coalizione di tre partiti di destra ha rinviato il pagamento fino al prossimo anno. Originariamente il bonus sarebbe dovuto arrivare a dicembre, ma ora sarà a gennaio 2025. I critici vedono un collegamento con le elezioni europee di giugno: Meloni sarà il candidato di punta del suo partito Fratelli d'Italia. Indipendentemente dall'esito delle elezioni, non vuole andare al Parlamento europeo, ma vuole invece mantenere la sua posizione di capo del governo.

Continuare a leggere

Professore Dott.  Friedrich Heinemann, responsabile della ricerca ZEW

Con un debito di quasi tremila miliardi di euro, l’Italia è uno dei paesi più indebitati d’Europa. Secondo gli ultimi dati dell'Ufficio nazionale di statistica, l'anno scorso il nuovo debito è stato del 7,4%, superiore a quello di altri paesi dell'UE. La settimana scorsa, i parlamentari della coalizione di destra si sono rifiutati di approvare una riforma delle regole europee sul debito al Parlamento di Roma.

READ  Un uomo compra una casa in Italia per un euro e non potrebbe essere più felice

La Meloni si candida alle primarie delle elezioni europee

Meloni ha annunciato domenica di voler guidare il suo partito alle elezioni europee. “Lo faccio perché voglio chiedere se gli italiani sono soddisfatti del lavoro che stiamo facendo in Italia e di quello che stiamo facendo in Europa”, ha detto il capo del governo. Dal 6 al 9 giugno si terranno le elezioni parlamentari dell’Unione Europea.

La Lega, alleata a livello europeo con l'AfD tedesca e la RN francese, è attualmente intorno al 7% dei sondaggi, mentre Forza Italia è all'8%. Con la sua candidatura, Meloni potrebbe dare ulteriore slancio al suo partito alle elezioni europee. Wolfango Piccoli, responsabile ricerche della società di consulenza Teneo Intelligence, ha parlato di “calcolo elettorale pratico e spudorato”. Secondo i sondaggi il nome della Meloni in cima alla lista potrebbe migliorare di due-tre punti percentuali il risultato di Fratelli d'Italia, ha sottolineato Piccoli.

Continuare a leggere

Il premier italiano Giorgia Meloni

Secondo le regole Ue, dopo essere stato eletto eurodeputato, Meloni dovrà scegliere tra la sua posizione di capo del governo italiano e il mandato di membro del Parlamento europeo. Se continuasse come Primo Ministro, il deputato dovrebbe dimettersi e sostituirlo. Salvini ha già utilizzato questa tattica nel 2019. “La maggior parte degli elettori non lo sa o non gli interessa”, ha detto Piccoli. “Si tratta di votare per quella persona indipendentemente dal fatto che possa o meno mantenere il lavoro.”