Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La Russia annuncia uno sciopero in Oriente e pesanti perdite

La Russia annuncia uno sciopero in Oriente e pesanti perdite

  1. Home page
  2. Politica

La Russia annuncia attacchi alle sue forze a Lysichansk. Si dice che anche i civili siano stati uccisi. Ticker di notizie sulla guerra in Ucraina.

Aggiornato dal 4 febbraio, 10:55: Secondo il servizio segreto militare ucraino HUR, nella città di Engels è stato ucciso un comandante dell'aeronautica russa: in ottobre l'uomo avrebbe partecipato ad attacchi aerei contro obiettivi civili in Ucraina. Ingles ospita una base aerea.

Il giornale scrive che sabato Oleg Stachev è stato ferito da colpi di arma da fuoco Posta di Kiev Citato dall'intelligence. La sua condizione attuale non è chiara. La Camera dei Rappresentanti non ha accettato pubblicamente la responsabilità dell'attacco. Ma ha concluso un post sul rapporto con la solita minaccia: tutti i criminali di guerra saranno ritenuti responsabili. “Conosciamo i vostri nomi, indirizzi, targhe, percorsi e abitudini.”

Aggiornato dal 4 febbraio, 10:45: L'Ucraina ha ora reso noti anche i dati giornalieri sulle perdite russe: secondo lo stato maggiore a Kiev, sabato le forze di Vladimir Putin hanno perso 810 soldati, oltre a 31 sistemi di artiglieria e dodici droni. Questa informazione non può essere verificata. La Russia è stata molto conservatrice riguardo ai suoi numeri e alle sue stime sin dall’inizio della guerra.

READ  Segnale a Erdogan: il Cremlino sta inviando forze aggiuntive nel nord della Siria

Ancora pesanti perdite nella guerra in Ucraina? La Russia annuncia uno sciopero nell’Est

Aggiornamento del 4 febbraio, ore 9:30: L'esercito russo ha annunciato pesanti perdite ucraine nella regione di Donetsk. Il tentativo dell'Ucraina di “rafforzare le sue posizioni offensive e ruotare le forze” è stato respinto vicino alle città di Staromagorsky e Rovnopol, ha detto all'agenzia statale il portavoce del Gruppo russo di combattimento orientale, Alexander Gordeev. TASSA. L'Ucraina ha perso “più di 95 soldati”. Questa informazione non può essere verificata in modo indipendente.

Le forze di occupazione russe nell'est sono sotto tiro: il Cremlino avanza accuse

Panoramica del 4 febbraio: KIEV – Nella guerra in Ucraina, il fronte orientale resta particolarmente conteso. Ciò attualmente vale anche per la città di Lysychansk occupata dai russi. Il Ministero russo per le Emergenze ha annunciato domenica mattina che le forze ucraine erano finite sotto il fuoco nemico. Si dice che almeno 20 persone siano state uccise a seguito di questo attacco. Altre dieci persone sono rimaste ferite.

Il capo della regione di Luhansk annessa alla Russia, Leonid Pashnik, ha scritto sul suo canale sull’applicazione Telegram: “Le forze armate ucraine hanno bombardato una panetteria a Lysychansk e ci sono civili sotto le macerie”. Lo ha detto la portavoce del Cremlino Maria Zakharova, secondo l'agenzia di stampa dpa Gravi accuse contro l'Ucraina dopo l'attentato.

Soldati dell'esercito russo durante i combattimenti nella guerra ucraina vicino alla città occupata di Bakhmut. © Imago/Alessandro Rica

La Russia condanna gli attacchi missilistici ucraini

Sono stati “gli atti terroristici dei neonazisti ucraini” a causare la morte dei civili a Lysychansk. Il governo del presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj sapeva che c'erano molte persone nel panificio e ha scelto deliberatamente questo obiettivo.

READ  Perché Burger King resta aperto in Russia?

Si dice che HIMARS sia stato utilizzato nell'attacco a Lysychansk nella guerra in Ucraina. Le informazioni riguardanti il ​​possibile numero di vittime sepolte variano ampiamente. Contrariamente alle cifre provenienti dalla Russia, la protezione civile locale ha annunciato solo in serata che finora erano state salvate una decina di persone. Né i numeri dell’Ucraina né quelli della Russia possono essere verificati.

La Russia attacca più città nella guerra in Ucraina

Nel frattempo, si dice che la Russia abbia lanciato missili contro altre città durante la guerra in Ucraina. Lo ha annunciato il presidente Zelenskyj nel suo videomessaggio quotidiano. I missili russi hanno colpito la città ucraina di Kryvyi Rih e hanno compromesso le forniture energetiche.

I fronti nel sud e nell’est del paese restano fortemente contesi nella guerra in Ucraina. Si prevede che la Russia subirà pesanti perdite nelle battaglie che circondano gli insediamenti di Avdiivka, Bakhmut e Kubyansk. Sembra che le forniture di carburante e munizioni siano state compromesse a seguito degli attacchi riusciti alle rotte di rifornimento.

Una rapida panoramica delle perdite della Russia nella guerra in Ucraina

  • Soldati: 387.940 (+880)
  • cisterna: 6.341 (+10)
  • Veicoli corazzati da combattimento: 11.805 (+13)
  • Sistemi di artiglieria: 9.300 (+26)
  • Equipaggiamenti per la difesa aerea: 663
  • Aerei: 332
  • elicottero: 324
  • Droni: 7.161 (+15)
  • Missili programmati: 1847
  • Navi/barche:24
  • Attrezzature per autovetture e autocisterne: 12.352 (+36)
  • Sottomarini: 1
  • Equipaggiamento speciale: 1.473 (+3)
  • fonte: Stato maggiore ucraino datato 2 febbraio 2024. Le informazioni sulle perdite russe provengono dall'esercito ucraino. Non può essere verificato in modo indipendente. La stessa Russia non fornisce alcuna informazione sulle perdite subite nella guerra in Ucraina.

Ma anche l’esercito ucraino ha segnalato problemi di approvvigionamento. In particolare, la carenza di munizioni sembra diventare un problema crescente per i soldati al fronte, costringendo in alcuni luoghi l’esercito ad assumere una posizione difensiva nella guerra contro la Russia. (Dell/EPA)

READ  Conflitto con la Russia: l'Ucraina accusa la Germania di "incoraggiare" Putin - Politica