Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Immagini di strutture militari: la Corea del Nord minaccia di disputa sui satelliti spia

Immagini di strutture militari: la Corea del Nord minaccia di disputa sui satelliti spia

Immagini di installazioni militari
La Corea del Nord minaccia disputa sui satelliti spia

Ascolta il materiale

Questa versione audio è stata creata artificialmente. Maggiori informazioni | Invia la tua opinione

La Corea del Nord riesce per la prima volta a schierare un satellite spia. Poco dopo, i governanti del paese hanno annunciato che qualsiasi tipo di interruzione del satellite sarebbe stata interpretata come una dichiarazione di guerra. Washington risponde immediatamente.

La Corea del Nord ha avvertito che interpreterà qualsiasi interruzione del servizio satellitare come una dichiarazione di guerra, ha detto l’agenzia di stampa nordcoreana KCNA, citando un portavoce del ministero della Difesa nordcoreano. Se le sue strutture strategiche vengono attaccate, mobiliterà il suo deterrente militare. “Se gli Stati Uniti tentassero di violare il territorio legittimo di uno Stato sovrano utilizzando illegalmente e ingiustificatamente la tecnologia all’avanguardia, la Corea del Nord prenderà in considerazione l’adozione di misure di autodifesa per indebolire o distruggere le funzioni dei satelliti spia statunitensi”, diceva la dichiarazione.

RPDC è le iniziali del nome ufficiale della Corea del Nord, Repubblica popolare democratica di Corea. La Corea del Nord ha dichiarato di aver lanciato con successo il suo primo satellite spia militare il 21 novembre, trasmettendo immagini di strutture militari negli Stati Uniti continentali, in Giappone e nel territorio americano di Guam.

Washington risponde con le sanzioni

Alla domanda se Washington sarebbe in grado di interrompere le operazioni di ricognizione satellitare della Corea del Nord, un portavoce del comando spaziale americano ha affermato che gli Stati Uniti potrebbero interrompere le capacità spaziali del nemico utilizzando una varietà di mezzi, ha riferito la radio americana RFA.

Giovedì gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni agli agenti nordcoreani all’estero che eludono le sanzioni per ottenere entrate e tecnologia per i programmi di distruzione di massa della Corea del Nord. Venerdì la Corea del Sud ha inserito nella lista nera 11 nordcoreani per il loro coinvolgimento nello sviluppo di satelliti e missili balistici e ha vietato loro di condurre qualsiasi transazione finanziaria.

READ  Donald Trump: il gran giurì vota sull'impeachment dell'ex presidente degli Stati Uniti