Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Quali alimenti dovresti mangiare frequentemente?

Quali alimenti dovresti mangiare frequentemente?

  1. 24vita
  2. Vivi sano

Insiste

Gli antiossidanti sono particolarmente preziosi perché eliminano le sostanze nocive dal corpo e rallentano così l’invecchiamento della pelle. La vitamina C ed E sono tra gli spazzini delle radici.

Si tratta di un processo che avviene automaticamente nell’organismo ed è necessario: le sostanze nocive (radicali liberi) vengono costantemente degradate a causa dei processi metabolici e a causa di influssi esterni dannosi per l’organismo, come stress, raggi ultravioletti, fumo e consumo di alcool. Se il corpo non è più in grado di compensare l’effetto dei radicali liberi, si verifica il cosiddetto stress ossidativo, che può portare a danni alle cellule o alle loro funzioni.

Una dieta sana gioca un ruolo importante nel mantenimento delle cellule. I frutti di bosco sono un vero e proprio superalimento – meglio se non trasformati o congelati – e possono dare un contributo significativo al rallentamento del processo di invecchiamento, ad esempio della pelle.

Haskap Berry: la nuova bacca energetica si trova anche in Germania

La sua forma ricorda una rosa canina e ricorda nel colore una bacca: l’haskapberry, chiamato anche mirtillo, ciliegia di maggio o caprifoglio, è originario della Siberia. Sempre più coltivato in Germania Colpisce non solo per il suo gusto agrodolce. Queste bacche sono ricche di antociani antiossidanti e vitamine A, C ed E.

Mangia regolarmente le bacche e mantieni il tuo corpo sano e fresco

Le bacche di Haskap o bacche di maggio colpiscono per il loro colore scuro e, grazie alle loro sostanze nutritive come gli antiossidanti, possono legare i radicali liberi nel corpo. © Professor25/Imago

Una corretta alimentazione e cibi sani ricchi di antiossidanti e sostanze fitochimiche possono ridurre i danni alle cellule del corpo. IL Società Tedesca di Nutrizione (DGE) Raccomanda una dieta ricca di frutta e verdura ricca di antiossidanti come sostanze fitochimiche. La vitamina C, la vitamina E, la vitamina A, i carotenoidi, i flavonoidi, gli antociani e gli oligoelementi come il selenio hanno un effetto antiossidante nel corpo.

READ  Il messaggio raggiunge la Terra tramite un raggio laser, dallo spazio profondo

Non perdetevi nulla: trovate tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Fragole, lamponi, more, mirtilli, ribes nero e in particolare i lamponi sono ricchi di antiossidanti grazie alle vitamine che contengono. È stato dimostrato che un’elevata percentuale di vitamina C riduce la formazione di placche dannose nei vasi sanguigni, considerate ad esempio un fattore di rischio per la demenza e l’Alzheimer. Uno Stare È stato dimostrato che il consumo regolare di fragole può migliorare le funzioni cognitive e ridurre il rischio di perdita di memoria in età avanzata. I polifenoli contenuti nei frutti di bosco possono supportare la funzione cerebrale e promuovere la formazione di nuovi neuroni.

I mirtilli sono inoltre particolarmente ricchi di sostanze vegetali secondarie come gli antociani, che hanno dimostrato proprietà antinfiammatorie e protettive delle cellule. Grazie al loro alto contenuto di antiossidanti, che contrastano i radicali liberi, i deliziosi frutti aiutano a rallentare il processo di invecchiamento della pelle. Gli scienziati sottolineano che seguire una dieta sana e ricca di antiossidanti può anche ridurre il rischio di malattie croniche come il diabete e alcuni tipi di cancro.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Alla nostra redazione non è consentito rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.