Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Tre arbitri sono stati sospesi a causa delle loro decisioni sbagliate

Tre arbitri sono stati sospesi a causa delle loro decisioni sbagliate

Gli arbitri sono sempre più criticati nel calcio italiano.

Dopo che Marco Di Bello è stato squalificato per un mese dopo una serie di decisioni sbagliate nella partita tra Lazio Roma e Milan (0-1), rivali di Champions League, altri arbitri sono stati puniti per errori gravi. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

Giovanni Airoldi salterà due partite per un evidente errore sul calcio di rigore nella sfida tra Inter e Genoa (2-1). Un calcio di rigore è stato assegnato dopo la sfida tra il centrocampista del Genoa Morten Vrindorp e il difensore dell'Inter Nicolò Barella, anche se l'assistente video non ha visto alcun errore. Airoldi ha commesso altri errori, come il cartellino giallo per l'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez per una presunta deviazione.

Matteo Marchetti, il 34enne arbitro che ha diretto Torino-Fiorentina (0-0), salterà anche i prossimi due turni di campionato. È anche accusato di aver preso diverse decisioni sbagliate.

Sabato scorso l'allenatore della Lazio Claudio Lotito ha criticato l'arbitraggio nel campionato italiano e ha chiesto cambiamenti: “O il sistema può correggersi da solo in completa indipendenza, oppure bisogna ricorrere a una terza autorità”.

READ  Dieci tedeschi nella competizione di Capodanno - Vittoria nelle qualificazioni a Kobaki - Wintersport Snowboarding News