Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

img

Tecnologia: l’industria automobilistica non è preparata alle norme sulla sicurezza informatica

Produzione automobilistica (archivio) tramite DTS News Agency

.

Berlino (agenzia di stampa dts) – L'industria automobilistica tedesca non è adeguatamente preparata ad attuare le nuove norme sulla sicurezza informatica nell'Unione europea. Lo dimostra un sondaggio condotto dalla società di consulenza sulla sicurezza IT Kaspersky.

Il 28% degli intervistati ha dichiarato che la propria azienda non ha ancora fatto i preparativi per attuare i requisiti di sicurezza che entreranno in vigore dal 1° luglio, ha riportato i dati del quotidiano “Welt am Sonntag”. Solo il 9% ha dichiarato di essere pronto a questo. Il resto ha un piano (23%) o è in procinto di attuarlo (37%).

A gennaio, 200 decisori IT di aziende automobilistiche, logistiche e di trasporto sono stati intervistati sulla sicurezza informatica nell’industria automobilistica e nella sua catena di fornitura. Le risposte indicano problemi fondamentali del settore. Secondo Kaspersky, “Più della metà (52%) dei decisori IT ha espresso serie preoccupazioni riguardo alla protezione adeguata dei veicoli connessi dagli attacchi informatici”. Per il 23% degli intervistati, la connettività dei veicoli rappresenta la principale sfida per la sicurezza entro il 2026.

Gli esperti IT ritengono che le vulnerabilità informatiche nella catena di fornitura si riscontrano principalmente nei fornitori di software (57%) e componenti (47%), nei fornitori di servizi logistici (46%) e nelle infrastrutture, come le stazioni di ricarica (42%).

Home page

READ  Il nuovo governo vuole rivedere i sussidi per le auto elettriche