Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Suona l'allarme la prova finale di Coppa del Mondo per l'Italia – Squadre Nazionali

Suona l'allarme la prova finale di Coppa del Mondo per l'Italia – Squadre Nazionali

Matthias Manntinger (a destra) è stato una risorsa, ma non è riuscito a segnare molto. © Valentina Galina/FISG

È un avvertimento tempestivo o un presagio di una catastrofe più grande? La verità è che la Nazionale italiana è scampata per un pelo all'imbarazzo mentre si allenava per i Mondiali in Alto Adige.

Dalla WürthArena di Newmarket

da:

Alessandro Fuba

Mercoledì sera il Blue Team ha sconfitto la Corea del Sud 4-3 dopo i tempi supplementari alla Newmarket Fort Arena. Il riassunto della partita: Quattro giorni prima della partita inaugurale dei Mondiali di Serie A a Bolzano, la Nazionale italiana si trovava in un grande cantiere.

Questa volta l'allenatore della nazionale Mike Bellino si è affidato a Jake Smith come portiere. Andy Bernard, che martedì non è stato convincente nella sconfitta contro l'Ungheria, sedeva in tribuna accanto a Zonggast e all'attaccante dell'HCB Mike Halmo. I due hanno assistito ad una prestazione a tratti inquietante degli Azzurri. Sembravano instabili in difesa, mancavano di precisione nei movimenti in avanti ed erano deboli sotto porta. La prestazione della vivace squadra sudcoreana è stata decisamente migliore rispetto alla sconfitta per 4-0 nella stessa partita quattro giorni prima, causando ripetutamente problemi alla squadra blu, chiaramente favorita.

Salinitri segna due gol

Ciò è diventato chiaro per la prima volta dopo dieci minuti di gioco quando gli asiatici si sono portati improvvisamente in vantaggio per 2-0 in 18 secondi dopo due gol. Seungjae Lee e Chungmin Lee hanno segnato gol dietro la difesa completamente disorganizzata degli italiani. Anthony Salinitri ha recuperato prima della prima pausa con un tiro deviato da Terrence Amorosa.

L'Italia ha giocato la sua migliore partita a metà periodo, ma è riuscita a convertire il suo vantaggio sul campo solo in un power play goal di Diego Costner. Nel terzo finale, la Corea del Sud ha ripreso il controllo e dopo che Spornberger ha mancato il gol, Sanghun Shin è passato di nuovo in vantaggio e ha avuto altre buone occasioni che hanno quasi rotto il collo alla squadra di casa. È stato l'attaccante dell'HCB Dustin Gazley a mandare entrambe le squadre ai tempi supplementari dopo un rimbalzo di Salinitri. Quest'ultimo, che di recente aveva segnato gol simili a quelli segnati sulla catena di montaggio in Norvegia, è diventato poco dopo il vincitore della partita. Il suo gol al 62' e il terzo punto della partita regalano la vittoria agli Azzurri.

Anthony Salinitri (al centro) ha salvato l'Italia dalla sconfitta. © Valentina Galina/FISG

Indipendentemente dal risultato, resta il fatto che Bellino e lo staff tecnico hanno ancora molto lavoro da fare prima di domenica (dalle 19:30 EST). Notizie Sportive– Live Tape) contro la Romania La Coppa del Mondo inizia sul ghiaccio. In questo caso sembrano un compito immane non solo i duelli contro le candidate qualificate Ungheria e Slovenia, ma anche gli scontri con paesi più piccoli come Romania, Giappone e Corea del Sud.

Clara aspetta con impazienza

C'è un raggio di speranza per il Blue Team in questi giorni: il talento eccezionale Damian Clara. Il 19enne portiere del Reisschach ha appena portato il Breynas al titolo della seconda divisione svedese e da domenica potrebbe essere il portiere dell'Italia. Ma c'è un problema con questa storia: i festeggiamenti per il campionato e gli eventi obbligatori in Svezia continuano ancora. Solo quando Clara avrà ottenuto il permesso dal suo club potrà salire sul prossimo aereo diretto a sud. Entro domenica deve arrivare in Alto Adige e occupare almeno la panchina della prima partita dei Mondiali, altrimenti la speranza rischia di infrangersi.

Italia – Corea del Sud 4:3 EST

Italia: Smith (Falini); Trivellato-Sid, Spornberger-Larkin, Amorosa-Petronero, Glera-Insam; Frigo Mantenuto De Luca, Frank Costner Marchetti, Salientre Catenacci Gazley, Mantinger Bordiller DeLuca
Allenatore: Mike Bellino

Corea del Sud: Yeonsung Lee (Ha), Don-Ko Lee-Oh, Nam-Seungjae Lee, Ji-Kong, Jeong-Mingjae Lee; Chungmin Lee-Sangwook Kim-kang, Shin-Young Jun Lee-Ahn, Bae-Jeon-Jeon Kim, Sangyeob Kim-Si-hwan Kim-Joohyung Lee
Allenatore: Woojae Kim

governare: Lazzeri, Verta (Pace, Bardacher)

Portali: 0:1 Seungjae Lee (10.32), 0:2 Chungmin Lee (10.50), 1:2 Anthony Salinitri (13.25), 2:2 Diego Costner (20.28), 2:3 Sanghun Shin (47.04), 3:3 Tommy Bordeler (58.52), 4:3 Antonio Salinitri (61.49)

Spettatori: 235

READ  Presa la decisione di Bellingham: il Real Madrid inizia il trasferimento della stella del BVB