Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I migranti a Dortmund dovrebbero continuare a beneficiare di sussidi speciali

  1. ruhr24
  2. Dortmund
Il sindaco di Dortmund, Thomas Westphal, era entusiasta della diversità della Münzstrasse. © Robert Oberhauser/Imago; Servizi fotografici Funke/Imago; Università: RUHR24

Molti immigrati fondarono le proprie aziende a Dortmund. La città vuole continuare a sostenere questi imprenditori con background di immigrazione.

Dortmund – La città di Dortmund vuole sostenere le piccole e microimprese gestite da persone con background di immigrazione almeno fino al 2025. Il sindaco Thomas Westphal ha sottolineato nella conferenza stampa del Consiglio d'amministrazione del 6 febbraio che il Centro per l'economia etnica (ZEÖ) dovrebbe continuare a beneficiare dei sussidi. I dati mostrano che il sostegno privato alla consulenza agli imprenditori ha portato ad alcuni successi negli ultimi anni.

Gli immigrati a Dortmund dovrebbero beneficiare di sussidi speciali

Secondo Westphal, la città di Dortmund vuole investire circa 1,8 milioni di euro per sostenere le imprese dell’“economia etnica” nell’area di progetto “nord”. I fondi andranno a beneficio della ZEÖ, che opera dal 2020 con lo slogan “A Dortmund, ciò che conta è dove vuoi andare, non da dove vieni”.

Il gruppo target di Dortmund comprende “piccole e microimprese, start-up e imprenditori, nonché diplomati e giovani professionisti con un background migratorio”, come si legge sulla home page di ZEÖ. L’obiettivo è metterli in contatto con persone che “hanno legami nell’economia di Dortmund”, ha detto Westphal, che recentemente ha assunto una posizione in una grande azienda.

Il sindaco di Dortmund Thomas Westphal vuole continuare a sostenere ZEÖ

Il centro vuole continuare a “promuovere l’attività fondativa delle persone con un passato migratorio”. Chiaramente il bisogno è ancora grande. Secondo Westphal, molti immigrati iniziarono ad aprire negozi e a costruire qualcosa per se stessi. “Non è sempre solo il classico ristorante italiano nelle vicinanze o il negozio di kebab”, ha detto. La Münsterstrasse è una “testimonianza vivente” della diversità dei negozi.

READ  L'home office sta per scadere? Questo è ciò che intendono fare le principali aziende della regione

La crescita e i posti di lavoro creati mostrano quanto Dortmund trae vantaggio dall’economia etnica. Dalla fondazione della ZEÖ di Dortmund nella sua forma attuale nel 2020, secondo un comunicato stampa della città (ulteriori notizie sull'economia di Dortmund su RUHR24), sono state fondate 31 aziende e 418 economie sono state integrate nelle loro strutture.

Dal 2020 Dortmunder ZEÖ ha fornito consulenza a circa 500 aziende

In un periodo di circa tre anni sono stati garantiti o creati circa 859 posti di lavoro. 481 aziende hanno ricevuto consulenza aziendale. Per fare un confronto: nel marzo 2023, secondo la città, interamente di proprietà della ZEÖ, c'erano ancora 428 aziende.

Westphal ha dichiarato: Questi numeri ci incoraggiano a continuare a lavorare. Ma in cosa verranno spesi esattamente gli 1,8 milioni di euro? Per garantire che il gruppo di migranti target abbia “accesso alla vita economica e lavorativa in città”, il centro offre un’ampia gamma di servizi.

Iscriviti a RUHR24 su Google:

Non vuoi perderti altre novità dal Dortmund? Poi segue RUHR24 su Google Notizie!

Lo ZEÖ di Dortmund offre numerose offerte per imprenditori e neolaureati con passato migratorio

Per quanto riguarda i fondatori e i proprietari di imprese nell'economia etnica, ciò include, tra le altre cose, l'assunzione di lavoratori qualificati, la formazione o l'assistenza nella ricerca di una sede, secondo il sito principale di ZEÖ. ZEÖ vuole tra l'altro aiutare i diplomati con un background migratorio a trovare un tirocinio o un posto di formazione. C'è anche supporto nella stesura delle domande o nella preparazione ai colloqui.

Alcune delle offerte si rivolgono non solo alle aziende etnoeconomiche di Dortmund, ma anche a tutti gli imprenditori della città. Nell’ambito del suo classico lavoro di networking, ZEÖ avvia collaborazioni e svolge classici lavori di networking per connettere gli imprenditori tra loro.

READ  Il rivenditore tedesco ha cessato l'attività: ora tutte le filiali sono chiuse

Prima che il finanziamento ZEÖ possa essere garantito per i prossimi 18 mesi, il consiglio comunale deve ancora approvare la proposta. La partita è in programma il 22 febbraio allo stadio Westfalenhallen di Dortmund.