Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dopo lo scandalo Leverkusen: il Werder sospende Naby Keita fino a fine stagione

Dopo lo scandalo Leverkusen: il Werder sospende Naby Keita fino a fine stagione

Al: 16 aprile 2024 alle 18:36

A causa del suo rifiuto di entrare in panchina come sostituto nell'andata contro il Leverkusen, il Werder Brema ha deciso di sospendere Naby Keita fino alla fine della stagione. Secondo il Werder il 28enne dovrà pagare anche una “pesante multa”.

Come annunciato dal Werder, Keita al momento non si allenerà con la squadra e non sarà negli spogliatoi. “Il comportamento di Naby non può essere tollerato per noi come club”, ha detto il direttore sportivo del Werder Clemens Fritz.

In questa fase della stagione dobbiamo concentrarci al massimo sulle restanti partite e sulla squadra che è molto vicina. “Pertanto non c'erano alternative alle nostre procedure.”

(Il direttore sportivo del Werder Clemens Fritz)

Secondo Fritz, Keita si è messo “al di sopra della squadra”.

Il centrocampista ha rifiutato di far parte della squadra per la trasferta di domenica a Leverkusen. Keita sapeva già in precedenza che non sarebbe stato titolare nonostante i suoi numerosi fallimenti. Il 29enne non si è recato a Leverkusen, ma è tornato a casa. “Con questo gesto ha deluso la sua squadra in una situazione di tensione a livello sportivo e individuale, e si è posto al di sopra della squadra. Non possiamo permetterlo”, ha detto Fritz.

Per Keita, il suo periodo al Werder si è arricchito di un altro capitolo tutt'altro che glorioso. L'ex giocatore del Liverpool si è trasferito al Brema come trasferimento reale la scorsa estate e ha lasciato Weser estasiato. Anche il nazionale guineano non è riuscito a essere all'altezza delle aspettative a causa dei numerosi infortuni. Finora il vincitore della Champions League 2019 ha collezionato solo cinque presenze con il Werder. È quanto meno dubbio che nella prossima stagione ci saranno più minuti di gioco in biancoverde.

READ  Villarreal - Bayern Monaco oggi: Champions League

Contenuto esterno da X

Apri X

Keita è stato a volte oggetto di insulti e abusi razzisti sui social media a causa del suo comportamento. Il club ha condannato questo fatto in un comunicato martedì sera. “Condanniamo fermamente i commenti razzisti sui social media contro Naby Keita. I commenti disumani non corrispondono ai valori dell'SV Werder. Chiunque scriva tali commenti non può essere un tifoso del nostro club. Una chiara presa di posizione contro il razzismo!”

Altro su Werder e Keita:

Questo argomento nel programma:
Bremen Enz, Rundschau pomeriggio, 16 aprile 2024, ore 16