Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dall’8 aprile i supertreni viaggeranno da Monaco verso l’Italia: “Comfort come nuovi”

Dall’8 aprile i supertreni viaggeranno da Monaco verso l’Italia: “Comfort come nuovi”

Monaco – Per ora non ci sarà alcun guadagno di tempo, ma la comodità di viaggiare in treno verso l'Italia aumenterà notevolmente tra qualche settimana. La ÖBB austriaca ha recentemente confermato ad AZ che a partire da aprile potrà viaggiare con il railjet da Monaco all'Italia. Venerdì gli austriaci sono stati più concreti in un comunicato stampa.

L'8 aprile verrà utilizzata per la prima volta la nuova generazione di railjet: due coppie di treni verranno utilizzate per la prima volta sulla linea Monaco-Innsbruck-Bosen-Verona-Bologna (l'altra solo per Innsbruck). I vecchi treni Eurocity transitano ancora attraverso il Brennero e molti abitanti di Monaco conoscono i RailJets come clienti abituali di lunga data alla stazione centrale sui collegamenti con Vienna e Budapest.

“Perderò tutto”: anziana liberata da Monaco…



X

Hai aggiunto l'articolo alla watchlist.

Per la lista di controllo




Ogni posto, sia di 1a che di 2a classe, è dotato di presa e possibilità di ricarica USB.  I sedili in fila hanno anche un'opzione di ricarica a induzione per potersi ricaricare in modalità wireless.  Tuttavia gli spazi per le biciclette saranno inferiori rispetto al modello precedente.

Supertreno da Monaco all'Italia: decide l'operatore – al costo di…



X

Hai aggiunto l'articolo alla watchlist.

Per la lista di controllo




Una frisiarosa alla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia a Venezia.  Sulle linee potenziate ad alta velocità i treni possono viaggiare fino a 300 chilometri orari.

Nuovo collegamento diretto: si amplia l'offerta ferroviaria da Monaco all'Italia



X

Hai aggiunto l'articolo alla watchlist.

Per la lista di controllo




Il Super Train da Monaco all'Italia ha tre classi di comfort

Quindi ora si aggiunge l'ultima generazione del Super Train austriaco. Una “esperienza di viaggio di prima classe” è promessa dalle ÖBB, che ora hanno annunciato un ordine per altri 19 nuovi railjet.

Nell'elegante business class gli austriaci offrono spaziose cabine a quattro posti.
Nell'elegante business class gli austriaci offrono spaziose cabine a quattro posti.
© ÖBB/Harald Eisenberger
Nell'elegante business class gli austriaci offrono spaziose cabine a quattro posti.

A cura di ÖBB/Harald Eisenberger

“}”>

Insolitamente per i tedeschi, ci saranno ancora tre classi: economia, prima e business. A differenza della Deutsche Bahn, gli austriaci continuano a utilizzare autobus per famiglie e gruppi di passeggeri (da quattro a sei persone). I sedili sono regolabili in più direzioni, hanno opzioni di ricarica USB e la carrozza ristorante ha sedili singoli con sgabelli da bar vicino ai finestrini. Puoi anche utilizzare i distributori automatici se vuoi restare al tuo posto. Qui la ÖBB pubblicizza anche le bevande calde.

La prima classe e la business sono dotate di vero legno e pelle. Se volete andare in bicicletta in Alto Adige, ad esempio, potete utilizzare i parcheggi per biciclette, dove c'è anche spazio per sci e snowboard.

ÖBB offre molto comfort in classe economica.
ÖBB offre molto comfort in classe economica.
© ÖBB/Harald Eisenberger
ÖBB offre molto comfort in classe economica.

A cura di ÖBB/Harald Eisenberger

“}”>

Ogni treno dispone di 430 posti in classe economica, 86 posti in prima classe e 16 posti in classe business. A differenza dei vecchi treni Eurocity, ora a bordo c'è finalmente il Wi-Fi. Anche lì gli austriaci promettono un'offerta gratuita di giornali digitali. “Grazie alla nuova esperienza di viaggio sul Brennero, facciamo in modo che soprattutto questa tratta diventi più popolare”, afferma Vienna. “Con la nuova generazione di Railjtets offriamo ai nostri passeggeri un'esperienza di viaggio di prima classe e portiamo il comfort a un nuovo livello.” Vedremo da aprile se questo convincerà anche i cittadini di Monaco.

READ  Città del Vaticano: le controverse memorie del segretario privato di Benedetto Consvein pubblicate in Italia