Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Venezia si trova di fronte a grandi cambiamenti nel suo centro storico?

Venezia si trova di fronte a grandi cambiamenti nel suo centro storico?

  1. Pagina iniziale
  2. il mondo

Premere

Tre dei progetti italiani del Gruppo Cigna passano in mani tedesche. Un hotel nel centro di Venezia sarebbe meraviglioso. Quello che succede è completamente aperto.

VENEZIA – Tempi turbolenti nella capitale turistica italiana. Secondo le stime, entro il 2023 arriveranno a Venezia 15 milioni di turisti. A volte più di 100.000 in un giorno. La città lacustre sull’Adriatico italiano ospita solo circa 50.000 residenti.

Reazione del 25 aprile 2024: Venezia ora fa pagare un biglietto d’ingresso di cinque euro in alcuni giorni dell’anno, che potrebbe diventare un modello per un’altra città della Croazia. Il primo giorno ci fu una rivolta. I residenti locali che si oppongono alla tassa la definiscono addirittura una “vergogna”. Ma bisogna fare qualcosa per i veneziani. Non finirà nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO in pericolo.

Hotel di fama mondiale sul Canal Grande: Venezia sta affrontando il prossimo grande cambiamento?

Indipendentemente da ciò, si verifica un cambiamento anche nel centro della città. L’Hotel Bauer a cinque stelle si trova direttamente sul Canal Grande. Va ad altre mani. Il conglomerato familiare tedesco Schoeller Group sta rilevando tre progetti del colosso immobiliare di lusso in bancarotta Cigna Prime Selection AG in Italia. Di seguito è riportato l’hotel. Ma cosa cambia esattamente? I nuovi proprietari non hanno risposto alle ripetute richieste della redazione.

Ma una cosa sembra certa: l’hotel di lusso sul Canal Grande fa parte del portfolio di Cigna dal 2020 e da novembre 2022 è stato radicalmente ristrutturato. Una volta completati i lavori di ristrutturazione, riaprirà sotto la gestione di Rosewood, secondo un comunicato stampa.

Cigna Prime, fondata dall’investitore austriaco René Benko, ha annunciato il 26 aprile che gli accordi erano stati firmati a Vienna. Non si sa nulla del prezzo di acquisto.

Hotel Bauer cinque stelle sul Canal Grande nel cuore di Venezia.
Bauer è un hotel a cinque stelle sul Canal Grande, nel cuore di Venezia. Il conglomerato familiare tedesco Scholler Group l’ha acquistato dalla fallita società immobiliare di lusso Cigna Prime Selection AG in Italia. © IMAGO/Mats Silvan

Il Gruppo Schoeller acquista da Signa due immobili a Bolzano

Il gruppo Schoeller di Bullach/Baviera ha acquisito da Cigna anche due progetti a Bolzano. Da un lato il quartiere urbano Walterpark, in costruzione, e il progetto di sviluppo Viva Virkolo, che mira a valorizzare la montagna locale Virkola di Posen.

Alla nostra richiesta, il Gruppo Schoeller ha rifiutato di commentare il prezzo di acquisto o eventuali modifiche agli asset di Bolzano.

Dopo i fallimenti del gruppo immobiliare e commerciale Cigna, è in vendita anche il portafoglio in Germania, tra cui l’incompiuta Elbtower ad Amburgo e gli edifici di proprietà del gruppo di grandi magazzini Galeria Karstadt Kaufhof. (Da definire, MK)

READ  Vacanze in Italia: nota quando sei nel paese - cambia