Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Tim Malzer si innamora di “Kitchen Impossible”

Aggiornato il 13/03/2022 23:42

  • Tim Malzer contro Cornelia Polito – un duello che i fan di “The Impossible Kitchen” hanno sempre desiderato.
  • Mentre Mälzer sfrutta spietatamente le debolezze del suo avversario nel derby locale di Amburgo, lei lo intende bene.
  • Soprattutto quando si tratta del suo lavoro in Italia, è totalmente sconvolto, in senso positivo.

Puoi trovare altre notizie TV e streaming qui

“Ora è il momento di Poleto”, dice Tim Malzer, in attesa dei brutti compiti che ha assegnato alla sua vecchia ragazza Cornelia Polito nella nuova edizione di “Kitchen Impossible”. Perché sa che il cibo indiano e la cucina scandinava sono i loro punti deboli. Con questo vuole far giurare sul successo il suo ben educato collega.

Quando Cornelia Polito deve ricreare il pollo Raj Kachuri dell'”India Club” di Berlino, si dimentica della sua buona educazione: “È… un buco”. Una soluzione a molte spezie sconosciute è stata rapidamente trovata: “Ci sono anche miscele di spezie già pronte. Le posso anche acquistare al supermercato”. Lo chef originale Manish Bahkhandi sembra inorridito dagli acquisti di Boleto: “Questo è assolutamente proibito nella mia cucina!”

Prossima sfida: il forno tandoori. Malzer sa per esperienza personale che qualcosa brucia rapidamente. Boleto non ha altra scelta, per questo preferisce usare il forno per cuocere il pollo. Ma questo non rende il loro pollo più piccante. La giuria di dieci ospiti abituali ritiene: “Lei è più italiana che indiana”. Polito raccoglie una media di 5,9 su 10 punti possibili e sospira: “E’ stata davvero dura”.

Cornelia Polito deve cacciare e accendere un incendio

Tuttavia, questo non è nulla rispetto al secondo compito. A Saltstrau, in Norvegia, in mezzo al nulla senza elettricità e acqua corrente, Tim Malzer ha in programma di pescare e dare fuoco a Cornelia Polito. Quando vedi la scatola nera, temi: “Il mio caso peggiore è appiccare una specie di incendio”.

READ  The White Lotus: Stagione 2 arriverà ad ottobre - Entertainment

Questa ipotesi si avvera: “merluzzo e qualche briciola in giro. Tutto puzza di fumo”. Le condizioni avverse sono esacerbate da forti piogge. In tuta antipioggia, lo chef di Amburgo affronta con coraggio i record: “Tim, ti odio!” La sua unica consolazione è il danese Brian Bojsen, una vecchia conoscenza che prepara la testa di merluzzo da trascrivere, i filetti di merluzzo bianco sulle alghe, le patate su un fondo di alghe e la piadina su una pietra calda.

Malzer ammirava che Poleto si mettesse al lavoro senza brontolare: “Ti do il cappello. Soprattutto per la tua compostezza”. Il suo avversario sta facendo del suo meglio, manca solo la salsa di soia. Pertanto, la giuria ha valutato il piatto solo 6,9 punti. “Immagino che non sia abbastanza”, affligge la cattiva coscienza di Malzer.

Cornelia Polito combatte coraggiosamente i cattivi incarichi di Malzer.

© RTL / Endemol Shine

È assolutamente vero, perché Boleto significa molto meglio quando dice Maltester. Gli dà due missioni del cuore. Il primo è il loro piatto confortante, un medaglione di cervo in un mantello di corno di morte e cappone del famoso chef svizzero Martin Dalsas. A Mälzer manca ancora l’emozione durante l’assaggio: “Sono un po’ annoiato. Forse riuscirò a cucinare qualcosa del genere”. Come sempre con il suo genio, va a lavorare.

Tuttavia, lo chef originale critica l’involtino di cavolo cappuccio, che è già ripieno di pasta di spaetzle: “Pensava fosse pasta di gnocchi. Lì ha fallito”. La giuria ha anche notato la strana consistenza. Dopotutto, 7,8 punti si uniscono.

Lo chef originale infastidisce Malzer: “Volevo amarlo”

Per la seconda sfida, Tim Malzer si reca nel suo paese preferito: l’Italia. Polito vuole davvero vederlo fallire nella sua zona di comfort. Invece, gli regala un’esperienza indimenticabile. Perché quando entra nella cucina di Anna Maria Barbieri, è tutto finito. Malzer fatica a trovare le parole: “Non sono mai stato sorpreso dalla cucina ‘cucina’. Non sono mai stato così irritato”.

L’originale chef di Parmigiano con pasta sfoglia, bietole alla parmigiana e involtini di pesce, connubio di tradizione e modernità, è una nonna italiana ispirata da un libro illustrato. Il cuore di Malzer si alza d’amore: “Voglio accontentarla adesso. Non mi interessa la giuria”. La crema di parmigiano congelata fa schifo: “Basta, va bene!”

Ma mentre cucina, la sua mente esplode: “Volevo che mi amasse così tanto”. Ecco perché in realtà non è riuscito a mescolare la crema di basilico. “Stavo per colpire la faccia di ogni apprendista. Quanto sei stupido a non poter nemmeno mescolare due ingredienti insieme?”, mormora Mälzer. Il 76enne ride l’italiano: “Ho sentito Tim dire che è il miglior chef italiano fuori dall’Italia. Che simpatico burlone”.

Ma Mälzer gestisce subito il resto: “Non sono mai stato così vicino all’originale con tutto, tecnologia, estro, esecuzione, coerenza, tutta la mia vita con ‘Kitchen Impossible'”. Con 7,6 punti, il previsto “Mythmaking” non si è avverato, ma “Bravo, Tim!” Luna. Mälzer vale più di 10 punti. Ottiene sempre la vittoria assoluta. Polito prende con calma la sconfitta: “Anche per te splendeva il sole”.
© 1 & 1 Posta e media / teleschau

La seconda stagione di “Bridgerton” inizia alla fine di marzo. Il trailer rivela di cosa si tratta. © YouTube