Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Terremoto di magnitudo 5.8 colpisce la Grecia: continua la preoccupazione in Italia

Terremoto di magnitudo 5.8 colpisce la Grecia: continua la preoccupazione in Italia

  1. Pagina iniziale
  2. Panorama

Premere

I residenti hanno segnalato un forte terremoto in alcune parti della Grecia, con gli esperti che hanno registrato un terremoto di magnitudo 5,8.

Aggiornato al 29 marzo, 16:23: Il devastante terremoto che ha colpito la Grecia venerdì mattina (29 marzo) potrebbe essere l’inizio di una serie nel Mediterraneo? “Questo tipo di terremoto può causare tremori in altre aree e diventare l'innesco di nuove scosse di assestamento”, ha affermato Carlo Toglioni, direttore dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in Italia. Messaggero. A seguito del terremoto del Peloponneso, tutto il Sud Italia era in allerta. Per ora gli esperti classificano i rischi, compreso lo tsunami, come bassi.

Tuttavia, il terremoto di magnitudo 5,8 ha devastato la comunità greca colpita. Come un canale di notizie Cielo Diversi edifici nelle zone circostanti di Ilia e Zacharo nel sud sarebbero stati colpiti. Si dice che le scuole e gli uffici siano chiusi per motivi di sicurezza. Come annunciato dal sindaco di Zacharo, Kostas Mitropoulos, sono state trovate crepe nei vecchi ponti e nelle vecchie case.

Venerdì mattina (29 marzo) un terremoto di magnitudo 5,8 ha scosso la popolare regione turistica del Peloponneso. In alcune comunità greche si sono verificati danni agli edifici. (codice foto/collage di foto). ©Immagine/Terremotti

“Qui sono tutti per strada”: forte terremoto – magnitudo 5,8 – segnalato in Grecia.

Primo rapporto del 29 marzo, 10:37:

ATENE – Un potente terremoto ha scosso venerdì la Grecia occidentale. Si tratta della seconda volta in un breve periodo di tempo: esattamente una settimana fa (22 marzo) era stata colpita l'isola greca di Corfù.

Un terremoto ha colpito questa mattina la Grecia occidentale

Secondo le letture preliminari dell'Istituto di Geodinamica della capitale greca, il terremoto attuale è stato di magnitudo 5,8 della scala Richter. È successo alle 9:12 ora locale (8:12 CET). In precedenza nella zona si era verificato un lieve terremoto di magnitudo 4.1. L'epicentro si trovava a circa 20 chilometri sotto il mare, vicino alle piccole isole di Stamfani (Strophates) al largo della costa occidentale della penisola del Peloponneso. Il terremoto è stato avvertito in tutta la Grecia occidentale, a quasi 300 chilometri dall'isola turistica di Zante ad Atene.

READ  Alliance MTV Stoccarda: divieto alto in Italia - Sport

“Troppo forte”: i residenti segnalano scosse dopo il terremoto in Grecia

La protezione civile inizialmente non ha precisato se ci siano state vittime o danni, ad esempio agli edifici. Non è stata emessa alcuna allerta tsunami. “Abbiamo sentito che le scosse erano molto forti”, ha detto un residente della vicina Olimpia dpa. “Qui sono tutti per strada”, ha aggiunto. Secondo i media locali, diverse scuole sono state evacuate. Poco prima di Pasqua c'è stato un terremoto anche in Germania.

Terremoti nella Grecia occidentale: sullo sfondo la collisione di due placche

La parte più profonda del Mar Mediterraneo si trova tra la Grecia occidentale e la Sicilia, in Italia, ad una profondità di 5.000 metri. In questa regione si incontrano la placca africana e quella europea. Forti terremoti si verificano ancora e ancora. (Dpa)