Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La percentuale di aziende a rischio di esistenza...

Studio: solo un’azienda su otto offre formazione sull’intelligenza artificiale

Finora il tema dell’intelligenza artificiale (AI) ha avuto un ruolo minore nella formazione professionale: solo un’azienda su otto ha partecipato a corsi di formazione sull’IA (12%). In un altro 6% ciò è stato pianificato specificatamente, mentre il 10% ne sta già individuando la necessità. Al contrario, il 71% afferma di non seguire attualmente alcuna formazione sull’intelligenza artificiale. Questo è un risultato rappresentativo dello “Studio sulla formazione continua TÜV 2024”.

“L'intelligenza artificiale sta diventando un importante fattore di successo per l'economia. Le aziende devono investire tempestivamente nelle competenze AI dei propri dipendenti, rendendoli così pronti per il futuro digitale.” Joachim Bühler, direttore generale dell'associazione TÜV. Oltre alle qualifiche specifiche sull'intelligenza artificiale per esperti IT, i dipendenti dovranno anche insegnare all'utente la conoscenza di strumenti di intelligenza artificiale come ChatGPT, Gemini, Midjourney o DeepL. Dopotutto, il 39% dei responsabili delle risorse umane intervistati prevede un forte aumento della necessità di maggiore formazione nell’intelligenza artificiale nei prossimi anni.


maggiori informazioni:

https://www.verbaende.com/news/presserelease/nur-jedes-achte-unternehmen-bietet-fortbildungen-zu-kuenstlicher-intelligenz-159642/

READ  Deputato Ansgar Meyer (CDU): Scambio con aziende e associazioni all'inizio degli aiuti invernali