Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sci – Pista Olimpica: Roma insiste per la gara 2026 in Italia – Sport

Sci – Pista Olimpica: Roma insiste per la gara 2026 in Italia – Sport

Roma (Dpa) – Secondo il governo italiano, le gare di bob, slittino e skeleton alle Olimpiadi invernali tra due anni si terranno sicuramente in Italia. Lo ha annunciato martedì a Roma il ministro degli Esteri Antonio Tajani. Tajani ha dichiarato sulla piattaforma “X” (ex Twitter): “È inaccettabile che le gare si svolgano fuori dall’Italia”. Il ministro ha però lasciato aperta la questione se le gare si terranno a Cortina o a Sezana. A ospitare i Giochi Invernali del 2026 sono state assegnate Milano e Cortina d'Ampezzo.

A causa dei costi elevati gli organizzatori non hanno ancora messo a disposizione la pista di ghiaccio dove si svolgeranno le gare. La Commissione Italiana Appalti ha recentemente dato il via libera alla realizzazione di un nuovo toboga e pista per slittini a Cortina. Secondo le informazioni attuali, i costi raggiungeranno gli 81 milioni di euro. Il comitato organizzatore ha spiegato che Cortina era in testa. Un'altra opzione è quella di ristrutturare la pista dei Giochi di Torino 2006 a Cesana, chiusa dal 2011. Ma probabilmente sarebbe più costosa.

“Non è una vera parte delle Olimpiadi”

Il Comitato Olimpico Internazionale ha espresso la sua opposizione al nuovo edificio e vuole che le gare si svolgano su una pista già esistente al di fuori del paese ospitante – per la prima volta nella storia più che centenaria delle Olimpiadi invernali. Gli Austriaci-Innsbruck sono i favoriti in una situazione del genere.

Anche la Federazione tedesca di bob e bob (BSD) ha sostanzialmente annunciato la sua volontà di intervenire come ospite. Tuttavia, l’amministratore delegato Thomas Schwab vorrebbe che le medaglie olimpiche del 2026 venissero assegnate in Italia. “Sarebbe un caso unico alle Olimpiadi se una gara venisse esternalizzata dal programma olimpico e tenuta altrove”, ha detto Schwab, “allora non saremmo più parte integrante delle Olimpiadi”.

READ  Bayern Monaco: piano mercato invernale: 60 milioni di stelle, un gioiellino italiano e il prestito al Barcellona | calcio

© dpa-infocom, dpa:240130-99-802038/4