Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Putin sta pianificando la prossima guerra qui?  Un secondo campo di battaglia è possibile in Europa  Politica

Putin sta pianificando la prossima guerra qui? Un secondo campo di battaglia è possibile in Europa Politica

Putin scatenerà presto la prossima guerra in Europa? Gli esperti balcanici avvertono sugli sviluppi in Serbia sotto il presidente Aleksandar Vucic (53): “La stessa politica di pacificazione perseguita contro Putin porterà allo stesso risultato con Vucic. “Nessuno può dire di non averlo visto arrivare.” L'attivista europea Kati Schneeberger scrive su X.

Prevede una vera catastrofe: “Putin creerà un secondo campo di battaglia sul suolo europeo prima delle elezioni europee nei Balcani” – con l'aiuto del presidente serbo. Per “potenziale campo di battaglia” intende il conflitto in Kosovo. Contesto: la Serbia considera ufficialmente quest'area una “provincia autonoma”.

Soldati americani della KFOR pattugliano il nord del Kosovo al confine con la Serbia

Foto: Visar Kryzio/AP

La Bild esamina la crisi con l'esperto serbo Jakov Devšić, capo del Ministero degli esteri di Serbia e Montenegro della Fondazione Konrad Adenauer.

► Settembre 2022. Un segnale chiaro: a margine dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, i ministri degli Esteri di Serbia e Russia hanno firmato un accordo sulla futura cooperazione – sei mesi dopo l’attacco russo all’Ucraina. E: la Serbia continua a non partecipare alle sanzioni dell’UE contro la Russia.

Grande presenza militare nei Balcani occidentali nel maggio 2023: i soldati della NATO pattugliano il nord del Kosovo

Grande presenza militare nei Balcani occidentali nel maggio 2023: i soldati della NATO pattugliano il nord del Kosovo

Foto: AFP

► Maggio 2023: Aleksandar Vulin (ex capo dell'intelligence) e Ivica Dačić (ministro degli Esteri) rappresentano la Serbia alla conferenza sulla sicurezza a Mosca.

“Ci sono chiare correnti filo-russe sulla scena politica serba”, ha detto Devcic. Sia l’ex capo dell’intelligence Volin che Dasic rappresentano posizioni filo-russe. Mosca sa come far arrabbiare politicamente l’Occidente”.

READ  Intelligence ucraina: il maledetto cane di Putin, Kadyrov, è in coma | Politica

Mentre Volin e Dašić erano a Mosca, scoppiarono gravi scontri tra i soldati della KFOR (NATO) e i serbi del Kosovo nel nord del Kosovo. 30 soldati della coalizione occidentale sono rimasti feriti.

► Settembre 2023: la tensione aumenta quando 30 paramilitari serbi pesantemente armati attaccano gli agenti di polizia nel nord del Kosovo. Un agente di polizia è stato ucciso in Kosovo. Vučić ha dispiegato forze al confine, più minacciose di quanto non siano state da anni!

Esplosione: Milan Radošić (Srpska Lista) si assume la responsabilità dell'attentato, fugge in Serbia, viene arrestato, ma viene rilasciato poco dopo.

“Le indagini sono ancora in corso. A Radošić è stato impedito di lasciare il Paese. È importante che l'Unione europea e gli Stati Uniti continuino a chiedere da parte serba un'indagine approfondita su quanto accaduto”.

Vucic incontra il tiranno del Cremlino Vladimir Putin e il sovrano cinese Xi Jinping al vertice della Via della Seta

Vucic incontra il tiranno del Cremlino Vladimir Putin e il sovrano cinese Xi Jinping al vertice della Via della Seta

Foto: Image Alliance/Associated Press

► Ottobre 2023: invece di andare al vertice UE-Balcani, Vucic si reca in Cina e lì incontra Putin – e firma un accordo di libero scambio con la Cina a margine del vertice sulla Via della Seta!

► Gennaio 2024: la Serbia annuncia la reintroduzione del servizio militare obbligatorio. riempire?

Devšić ha detto che una guerra calda è “abbastanza improbabile”, perché “la maggioranza dei serbi non vuole in alcun modo riconoscere lo Stato del Kosovo, ma non è nemmeno disposta ad entrare in guerra per questo”.

Conclusione: “La situazione nei Balcani occidentali è generalmente molto fragile. “Senza una maggiore presenza occidentale, e quindi tedesca, nel nord del Kosovo, non ci saranno pace e sicurezza nei Balcani occidentali”, ha affermato Devcic.

READ  L’Ucraina sta armando i carri armati Abrams contro i droni di Putin
Mappa del Kosovo – dati e fatti |  Infografica