Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Programma di risparmio nonostante l'aumento degli utili: Blum, capo della Volkswagen, gli taglia lo stipendio

Programma di risparmio nonostante l'aumento degli utili: Blum, capo della Volkswagen, gli taglia lo stipendio

Programma di risparmio nonostante l'aumento dei profitti
Blum, capo della Volkswagen, si taglia lo stipendio

Ascolta il materiale

Questa versione audio è stata creata artificialmente. Maggiori informazioni | Invia la tua opinione

L'anno scorso gli affari del Gruppo Volkswagen sono andati bene. Ma la casa automobilistica si è posta obiettivi di fatturato ambiziosi. I risparmi sono pianificati in tutta l'azienda, inclusa la suite executive.

Nell'ambito del programma di austerità della Volkswagen, quest'anno il CEO Oliver Blume e l'intero consiglio di amministrazione rinunceranno a una parte dei loro stipendi. “Ridurremo i nostri stipendi fissi del 5%”, ha detto Bloom alla conferenza stampa annuale. In questo modo il Consiglio di Amministrazione vuole contribuire al programma di efficienza del Gruppo. “Crediamo che questo sia un segnale importante del fatto che anche noi, come consiglio di amministrazione, stiamo facendo la nostra parte, iniziando da noi stessi”.

Nel 2023 Blume, che è anche presidente della Porsche, ha ricevuto un totale di 8.723.605,98 euro, secondo il rapporto annuale. La rinuncia annunciata si applica ora solo allo stipendio fisso di 1,3 milioni di euro come capo della Volkswagen. Inoltre ha ricevuto uno stipendio fisso di 800.000 euro da Porsche. Se il bonus resta invariato, Bloom rinuncerà a 65mila euro nel 2024.

Grazie all'incremento delle cifre di vendita, lo scorso anno il Gruppo Volkswagen è riuscito ad aumentare significativamente i propri utili netti e le proprie vendite. Come annunciato dall'azienda, il risultato finale è stato un utile di 17,9 miliardi di euro, con un aumento significativo del 13,1% rispetto all'anno precedente. Il fatturato è aumentato del 15,5% a 322,3 miliardi di euro.

Obiettivo di rendimento del dieci per cento

Per quest’anno la Volkswagen prevede un aumento delle vendite molto più contenuto nonostante il gran numero di auto nuove. Nel complesso, secondo il rapporto annuale, le consegne del gruppo dovrebbero aumentare del 3%. Bloom ha parlato del difficile contesto di mercato, soprattutto in Europa occidentale.

Il CFO Arno Antlitz ha affermato che il portafoglio ordini è ancora leggermente superiore rispetto a prima della pandemia di coronavirus, ma i venti favorevoli da quel lato sono inferiori rispetto al 2023. “Ecco perché i programmi di performance sono così importanti per raggiungere gli obiettivi di rendimento”, ha affermato Antlitz . . Il programma completo di risparmio ed efficienza della Volkswagen.

Dovremmo sentire i primi successi quest'anno. Blom prevede risparmi a livello di gruppo di oltre dieci miliardi di euro, di cui si prevede che il marchio principale Volkswagen contribuirà con quattro miliardi di euro. Entro il 2026 si prevede che solo Volkswagen raggiungerà i dieci miliardi di euro, tra l’altro attraverso la riduzione delle posizioni dirigenziali. L'azienda con sede a Wolfsburg vuole aumentare il fatturato a livello di gruppo fino al 10% entro il 2027; L’obiettivo per la fine del decennio è dal 9 all’11%.

READ  Questi elettrodomestici consumano molta energia di notte: spegnili e risparmia!