Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La guerra in Ucraina si sta avvicinando a una fase decisiva

La guerra in Ucraina si sta avvicinando a una fase decisiva

  1. Home page
  2. Politica

Insiste

L’Ucraina vacilla, la Russia si galvanizza: i recenti sviluppi nella guerra ucraina non dipingono un quadro promettente per i difensori.

Chasev Yar – Scarsità di munizioni, scarsità di armi, scarsità di personale: il 2024 è un anno difficile per l’Ucraina nella guerra contro la Russia. Kiev è sulla difensiva e quest’anno non si prevede un grande contrattacco. I recenti progressi compiuti dalle forze russe a Donetsk e Luhansk sembrano confermare la superiorità della Russia. Pertanto, il presidente del Cremlino Vladimir Putin è vicino a raggiungere il suo obiettivo storico di controllo completo sulle regioni del Donbass, nell’Ucraina orientale. Il probabile candidato per la prossima grande battaglia è Chasev Yar. Ne parla la rivista americana Newsweek.

Guerra in Ucraina: Chasiv Yar e Kharkiv possibili bersagli dell’attacco russo

Chasev Yar è una piccola città a Donetsk. Si trova a pochi chilometri a est della città di Bakhmut, di cui le forze russe hanno preso il controllo la primavera scorsa. È considerato strategicamente importante per la sua posizione montuosa ed è stato anche un’importante base per le forze armate ucraine ed è la porta d’accesso alle città di Kramatorsk e Slovyansk. Quest’ultima era già teatro dell’aggressione russa nel 2014, quando uomini armati mascherati guidati dal guerrafondaio incarcerato Igor Strelkov occuparono gli edifici governativi della città e dichiararono la “Repubblica popolare di Donetsk”.

Alla ricerca della speranza: il 2024 è un anno difficile per l’Ucraina © Andriy Andriyenko/dpa/AP

Kharkiv è anche una potenziale prossima destinazione. Dopo Kiev, la città nordorientale è la seconda città più grande dell’Ucraina. Ciò indica che la Russia sta concentrando le sue forze nelle regioni di Kursk, Bryansk e Belgorod. Si dice che attualmente vi siano di stanza circa 50.000 soldati Istituto per lo studio della guerra (ESW) ha riferito.

READ  DONALD TRUMP: Rudy Giuliani ha lasciato che l'ex presidente saltasse la lama?

La Russia sta cercando di destabilizzare l’Ucraina

Non è chiaro se la Russia lancerà effettivamente una grande offensiva in estate – e avanzerà su Kharkiv. Lo ha detto l’analista militare Pavel Losin in un’intervista a NewsweekTuttavia, è “difficile dire” se Mosca sarà in grado di raccogliere risorse sufficienti per compiere un passo importante. “Tuttavia, quello che vediamo è che la Russia ha cercato di circondare una parte significativa delle forze ucraine ad Avdiivka”. Non ha avuto successo. Ma: “La Russia potrebbe fare un tentativo simile perché ha bisogno di posizioni più forti per ottenere una pausa nella guerra”. Ciò è urgentemente necessario per il conforto e il rinforzo delle truppe colpite.

La completa occupazione di Donetsk e Luhansk e la dichiarazione di Kherson e Zaporizhia come regioni russe fanno parte della strategia del Cremlino per destabilizzare l’Ucraina – utilizzando la pura forza militare e la disinformazione. Ciò include anche la riduzione del sostegno occidentale. I servizi segreti europei hanno già avvertito i propri governi che la Russia potrebbe ora compiere atti di sabotaggio su larga scala in Europa, come questi Financial Times menzionato. Solo poche settimane fa sono state arrestate a Bayreuth due sospette spie che avrebbero spiato le basi americane per conto di Putin. Si dice anche che abbiano pianificato attacchi esplosivi contro obiettivi militari in Germania. (OH)