Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Limite bagaglio elevato sui treni italiani – I sindacati negoziano le multe

Limite bagaglio elevato sui treni italiani – I sindacati negoziano le multe

  1. Pagina iniziale
  2. Consumatori

Premere

Si prega di salire a bordo: ma solo con bagagli leggeri – sui treni Fresciarossa sono ammessi solo due bagagli. © Manuel Romano/Imago

Portare bagagli leggeri solo attraverso l'Italia: dal 1 marzo è in vigore una regola più severa sui bagagli sui treni Trentalia. Verrà implementato presto?

Roma – Problemi spaziali sulle ferrovie. Più precisamente: sui treni Alta Velocità Frecciarossa. L'operatore Trenitalia lamenta che i passeggeri hanno troppi bagagli. E vogliono un’applicazione della legge più rigorosa.

I treni Frecciarossa collegano il sud e il nord dell'Italia, raggiungendo tutte le principali città del Paese ad una velocità massima di 300 km/h. Dalla punta meridionale della scarpa calabrese al nord di Milano e presto anche in Germania. 240 viaggi ogni giorno.

Lotta delle valigie in Italia: il fornitore introduce il limite dei bagagli e la regola delle biciclette

Ora una filiale delle Ferrovie dello Stato italiane è ai ferri corti con i difensori dei consumatori. Il motivo: la regola della valigia, infatti, è in vigore dal 1 marzo. I passeggeri possono portare un massimo di due bagagli, biciclette, bici pieghevoli e monopattini elettrici solo in apposite borse da trasporto.

I sindacati erano insoddisfatti. A causa della loro protesta, Trentalia ha congelato per il momento le condizioni relative al bagaglio, ma ciò non significa che siano ancora fuori discussione. Mercoledì (6 marzo) l'azienda ferroviaria ha avuto colloqui separati con Assoutenti (Associazione dei consumatori), Fiab (Associazione per l'ambiente e il ciclismo) e Legambiente (Organizzazione per l'ambiente). Obiettivo: una soluzione amichevole alla controversia sulla valigia.

L'obbligo di borse per biciclette e monopattini sui treni è stato temporaneamente sospeso

E a quanto pare gli incontri sono andati bene. “Siamo molto soddisfatti di questo colloquio e Trenitalia ha aderito al 100 per cento alle nostre richieste. C'è quindi piena sintonia tra azienda e associazioni, soprattutto nell'interesse di un viaggio sicuro e confortevole per tutti i passeggeri”, hanno affermato Assoutenti e Fiab.

READ  Incontro mondiale: la Germania U20 pareggia l'Italia 1-1

Conclusione: scrive che Trentalia commissionerà a un'università uno studio sul rischio di circolazione di biciclette e monopattini elettrici. bikeitalia.it. I risultati dovrebbero aiutare i viaggiatori a trovare una soluzione praticabile. Come soluzione temporanea, i passeggeri possono utilizzare i vani bagagli in altri scompartimenti o tra i sedili previa consultazione con gli assistenti del treno.

Sui treni italiani esiste un limite massimo di bagaglio: due bagagli per passeggero sul Fresciarossa

Esiste però un limite massimo per la valigia. Ogni passeggero può portare con sé due bagagli, più una borsa o zaino ed eventualmente un passeggino. I difensori dei consumatori hanno assicurato che il limite del bagaglio non differisca tra la prima e la seconda classe.

Una bozza raccomanda inoltre una multa di 50 euro per i passeggeri che non rispettano le norme sui bagagli. Prima che entri in vigore, però, verrà discusso con il movimento e le associazioni dei consumatori. A proposito, una regola simile si applica in Francia. (mo)