Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La star di “4 Blocks” Ramadan continua a difendersi dal carcere

La star di “4 Blocks” Ramadan continua a difendersi dal carcere

La star della serie “4 Blocks” Khader Ramadan continua la sua lotta contro il carcere. Come già annunciato, l'attore berlinese ha fatto nuovamente appello contro la sua condanna a dieci mesi di reclusione per guida senza patente. Ma il pubblico ministero vuole anche riconsiderare la sentenza emessa dal tribunale distrettuale di Tiergarten il 28 febbraio, ha detto martedì un portavoce del tribunale in risposta a una richiesta dell'agenzia di stampa tedesca DPA. L'accusa ha chiesto una pena detentiva di 14 mesi.

L'appello di Ramadan mira soprattutto ad ottenere la sospensione condizionale della pena. La corte non ha visto alcuna opportunità in tal senso a causa della mancanza di una diagnosi sociale adeguata. Il 47enne aveva già precedenti penali rilevanti quando ha commesso nuovamente il reato ed era in libertà vigilata. Oltre alla pena detentiva, il tribunale gli ha imposto il divieto di guidare per un anno. L'avvocato di Ramadan aveva chiesto la sospensione condizionale della pena detentiva.

33

Casi di guida senza patente sono stati esaminati in tribunale

L'attore era già stato condannato per violazione del codice stradale nel febbraio 2022. A quel tempo c'erano 33 casi in cui era stato sorpreso al volante senza patente. Sempre in quel periodo fu condannato a dieci mesi di prigione, sebbene inizialmente fosse in libertà vigilata. Questo è stato successivamente annullato, quindi Ramadan è dovuto andare in prigione. La Procura della Repubblica aveva già emesso un atto di citazione al riguardo. Ma il nuovo avvocato difensore di Ramadan ha chiesto il rinvio della sentenza e una successiva udienza per difendersi dalla revoca della libertà vigilata. Il tribunale locale non ha ancora deciso su questa questione.

READ  La famiglia Kelly: Abbiamo lottato per sopravvivere a Parigi | intrattenimento

Nel film “4 Blocks”, Ramadan ha interpretato il capo di un clan criminale di origine araba a Berlino-Neukölln, che deve affrontare omicidi, violenze, spaccio di droga, altri gangster e investigatori della LKA. La serie pluripremiata ha segnato la sua svolta come attore. Recentemente è stata presentata in anteprima la serie in sette parti “Testo” su ARD di cui è attore principale, co-sceneggiatore e co-regista. (Dpa)