Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Elettricità verde come vantaggio geografico: gli accordi di acquisto di energia stanno diventando sempre più importanti per le imprese della regione

Osnabrück. Le aziende del distretto di Osnabrück-Emsland nella regione economica di Bentheim mostrano grande interesse a stipulare contratti a lungo termine per la fornitura diretta di energia elettrica, i cosiddetti accordi di acquisto di energia (in breve PPA). Ciò è diventato evidente all'evento IHK di Osnabrück, al quale hanno partecipato più di 60 imprenditori. Nel caso di un contratto di acquisto di energia, l'azienda in qualità di acquirente di energia stipula un contratto con un produttore di energia elettrica: una turbina eolica o un impianto fotovoltaico. L'azienda poi lo fornisce o tramite la rete elettrica pubblica oppure tramite linea diretta.

Il membro dell'Assemblea generale dell'IHK, Dietmar Himsat della Georgsmarienhütte GmbH, ha presentato un aspetto dell'ultimo sondaggio dell'IHK sull'approvvigionamento energetico: il 6% delle aziende industriali ha riferito di aver già stipulato accordi di acquisto di energia elettrica, il 2% dei quali sono attualmente in corso, e 19 in The 100 stavano pianificando accordi di acquisto di energia. Si tratta del 27% degli intervistati. “Il bisogno è grande, così come lo è la preparazione sul posto”, afferma Hamsath. Egli ha invitato il governo federale a introdurre urgentemente misure che facilitino la conclusione di accordi di acquisto di energia, come la riduzione delle tasse di rete.

L'Agenzia tedesca per l'energia GmbH (dena), in collaborazione con la Camera di commercio e dell'industria tedesca (DIHK), fornisce informazioni di base e contratti standard per gli accordi di acquisto di energia. All'IHK l'esperto Dina Sebastian Kugel ha discusso dei vantaggi dei contratti privati ​​di fornitura di energia elettrica: “I contratti di acquisto di energia elettrica sono un ottimo strumento con cui le aziende possono approvvigionarsi di energia elettrica verde a lungo termine e a basso costo”, ha affermato Kugel. A suo avviso, la Germania ha il potenziale per diventare un mercato leader in Europa per gli accordi di acquisto di energia. Allo stesso tempo, Kugel ha affrontato le sfide: normative, prezzi e requisiti elettrici individuali: le aziende avranno bisogno di impegni rigorosi in materia di elettricità. La PPA svolgerà un ruolo importante in questo.

READ  Aldi interviene: gli articoli di marca vengono eliminati: i clienti devono cambiarsi

Johannes Bussmann della Prowind GmbH di Osnabrück ha notato in particolare le opportunità offerte dai PPA: “Siamo una regione con un forte potenziale di energia rinnovabile. Dobbiamo sfruttare il potenziale e quindi fornire alle aziende elettricità verde a basso costo”. Electrofleet implementa impianti fotovoltaici combinati con sistemi di accumulo negli edifici del Gruppo Weller per fornire all'azienda elettricità a basso costo e sostenibile. Hubner ha affermato che la partnership è vantaggiosa per tutti.

Per Anke Schweda, direttrice dell'area aziendale IHK per lo sviluppo del sito, l'innovazione e l'energia, il tema PPA rimane in cima all'agenda. “Da un lato continueremo a sollevare la questione con i politici: le tariffe di rete sono troppo alte e questo rende anche i PPP piuttosto poco attraenti concetti D’altra parte, vogliamo sostenere le nostre aziende associate L’elevata disponibilità di energie rinnovabili è un vantaggio della nostra posizione”.

Didascalia: Parlando delle opportunità e delle sfide degli accordi di partenariato (da sinistra): Dietmar Heimsath (membro dell'Assemblea generale dell'IHK), Jörg Hübener (Wellergruppe Holding SE & Co. KG), Johannes Bussmann (Prowind GmbH), Niklas Schuchtenberg (ElectroFleet GmbH) ). ) e Anke Shoeda (Direttore IHK per lo sviluppo territoriale, l'innovazione e l'energia). (Fonte immagine: IHK/Hermann Pintermann)

Primo Ministro/Camera dell'industria e del commercio Osnabrück – Emsland – Grafschaft Bentheim