Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

E.On estende le tariffe di ricarica delle unità a Italia, Belgio e Lussemburgo


E.On Drive Easy Charging Charge è ora disponibile in Italia, Belgio e Lussemburgo. I paesi che in precedenza coprivano Germania, Austria, Paesi Bassi, Danimarca e Svizzera soddisfano l’offerta di roaming di E.On. Ciò porta a 160.000 la rete dei punti di ricarica pubblici a disposizione dei clienti.

Quando la tariffa di ricarica E.On è stata estesa alla Germania nell’ottobre dello scorso anno, il fornitore di energia ha annunciato che si sarebbe estesa ad altri paesi. Negli altri quattro paesi Introdotto. Le parole ora sono seguite dalle azioni. Nella sola Italia, ci sono circa 20.000 punti di ricarica e “quindi il 90 percento delle stazioni di ricarica possono essere utilizzate con le tariffe per la mobilità elettrica E.On Drive”, ha affermato la società in una nota.

Il processo di rilevamento e ricarica è controllato anche nei nuovi stati federali tramite le app E.On Drive. Mostra le stazioni di ricarica vicine e il loro stato attuale su una mappa interattiva. Gli utenti possono anche pagare tramite l’app.

Secondo E.On, l’applicazione mostra ai suoi utenti un prezzo compatibile “prima che inizi il processo di addebito”. Il prezzo base mensile della tariffa per la mobilità elettrica E.On Drive Easy è di 4,95 EUR. Inoltre, ci sono prezzi in kilowattora per i processi di ricarica, che, come di consueto, dipendono dalla velocità di ricarica della colonna a livello internazionale. Inoltre, “la maggior parte dei paesi ha una piccola quantità di centesimi al minuto, cosa comune all’estero, come tariffa di parcheggio”.
eon.de