Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Questo escursionista ha fatto tutto bene?

Questo escursionista ha fatto tutto bene?


L’incontro con gli orsi non è raro nel nord Italia. Adesso al Lago di Garda un orso ha inseguito un escursionista e gli si è avvicinato. Non è chiaro se la persona abbia risposto correttamente.

Il Lago di Garda e le colline circostanti sono una vera calamita turistica. Ma lì, dove Gli escursionisti camminano attraverso l’acqua e le montagnerecuperare e Per godersi il silenzioGli animali selvatici vivono anche in: Oltre ai lupi e alle linci, nel Nord Italia si sentono a casa anche gli orsi bruni. E questo Non è normale per noi incontrare persone Di Zona sviluppata dal turismo. Nonostante Gli incontri spesso diffondono paura e terrore nella zonaDi solito sono innocui.

Lago di Garda: L’orso escursionistico è pericoloso

Secondo diversi giornali italiani lo scontro tra l’orso e l’escursionista è avvenuto il 27 aprile scorso sulle montagne dell’alto Garda nei pressi di Molveno. A confermare l’accaduto è stato anche l’ufficio stampa della provincia trentina. Secondo il quotidiano locale Corriere della Serra L’uomo proviene dalla provincia di Mantova e soggiorna spesso in questa zona. Si trovava sulla strada forestale che dalla valle porta al rifugio.

Sulla via del ritorno l’uomo è stato sorpreso dall’orso, che si è interessato all’uomo: secondo il giornale l’animale lo avrebbe seguito per più di un quarto d’ora. A quanto pare l’orso è arrivato nel raggio di due metri. L’escursionista ripercorse il sentiero senza perdere di vista l’animale. Secondo gli esperti, finora questa è la reazione giusta.

Secondo il rapporto Corriere della Serra Ma l’uomo potrebbe aver commesso un errore fatale: quando l’orso si è avvicinato a lui, l’escursionista avrebbe lanciato delle pietre contro l’animale, che alla fine ha perso interesse ed è scomparso nella foresta. Il documento sottolinea che questo non è un comportamento appropriato durante un incontro ravvicinato con un orso. Nel suo comunicato l’ufficio stampa della provincia trentina ha scritto semplicemente che l’uomo aveva tentato di spaventare l’animale. E a quanto pare ci è riuscito.

READ  Modulo di iscrizione alle vacanze in Italia: come compilarlo correttamente

Escursionisti che seguono gli orsi: gli esperti verificano l’identità dell’animale

Secondo il giornale, le autorità forestali stanno ora esaminando l’orso e raccogliendo campioni di DNA per identificarlo. È importante sapere se questo modello è mai stato problematico prima. Se un modello segue spesso deliberatamente le persone, è possibile colpirlo per evitare gravi danni.

Il sindaco di Molveno, Matteo Sartori, ha dichiarato: “Quello che ho detto, l’orso non ha mostrato alcun comportamento aggressivo, potrebbe essere una giovane modella attratta dalla presenza dell’escursionista”. Secondo il quotidiano locale si è trattato del primo incontro della stagione in quella zona.

Orsi sul Lago di Garda: un acceso dibattito nel nord Italia

Gli orsi bruni del Trentino provengono da un programma di reintroduzione dei primi anni 2000. A quel tempo la popolazione naturale di orsi nella regione era quasi estinta, quindi gli animali furono portati dalla Slovenia al Trentino per fondare una nuova popolazione. Secondo i funzionari, ora ci sono più di 100 animali nel nord Italia. Questo porta sempre a incontri problematici con le persone. Il risultato è un acceso dibattito. Dalla morte del jogger Andrea Bobby, avvenuta l’anno scorso, molte persone in Trentino hanno paura degli orsi. E i politici stanno lavorando a piani per sparare agli orsi, mentre gli attivisti per i diritti degli animali chiedono una migliore istruzione in modo che le persone possano imparare a gestire correttamente gli orsi.

A proposito: il Lago di Garda è ricco di altre specie animali a cui dovresti prestare attenzione come turista. Ad esempio, serpenti velenosi O Pesci e granchi rari nel lago. Chiunque sia interessato agli animali selvatici esotici può farlo Partecipa a un safari in macchina. Gli amanti degli animali che viaggiano con i cani dovrebbero prenderne nota Il Lago di Garda prevede regole speciali per gli amici a quattro zampe.

READ  Inflazione - Perché Germania e Italia non trovano lo stesso terreno comune | 18/10/21

Incontrare gli orsi: come comportarsi?

Dopo l’incidente sulle montagne del Garda, l’ufficio stampa della provincia del Trentino ha rinnovato l’invito a seguire un corretto codice di condotta. Secondo questi Amministrazione statale dell’Alto Adige:

  • Attira la tua attenzione parlando ad alta voce
  • Allontanarsi lentamente
  • Allontanati con cautela dal cucciolo poiché la mamma orsa è quasi certamente vicina
  • dem Orsi Lasciare sempre l’opzione alternativa
  • Quando attacchi, lancia un oggetto come uno zaino davanti a te
  • E in caso di emergenza, gettati a terra, mettiti in posizione accovacciata e getta le braccia sopra la testa.

Se l’orso è abbastanza lontano non c’è pericolo. Gli orsi attaccano solo in generaleL’amministrazione statale dell’Alto Adige spiega che si sentono minacciati e hanno bisogno di proteggere se stessi, il loro cibo o gli animali giovani. Se gli orsi mostrano un comportamento aggressivo, il loro scopo principale è spaventare la persona. Questi sono chiamati attacchi simulati, in cui non vi è alcun contatto fisico tra l’animale e la persona.

Da: Se ne hai uno Quando si pianifica una vacanza sul Lago di Garda, ci sono alcune cose da considerare. Ad esempio c’è Come turista devi essere consapevole delle restrizioni, altrimenti rischierai delle multe.