Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Coppa del mondo di curling in Canada – Gli svizzeri si qualificano per le semifinali dopo aver battuto la Svezia 4-2 – Sport

Coppa del mondo di curling in Canada – Gli svizzeri si qualificano per le semifinali dopo aver battuto la Svezia 4-2 – Sport

Contenuti

Salta La squadra svizzera di curling di Silvana Tirinzoni si è qualificata direttamente alle semifinali dei Campionati del Mondo in Canada.

Le donne svizzere si sono qualificate direttamente alle semifinali della Coppa del Mondo, che si è svolta a Sydney, in Canada. Salta La squadra di Silvana Tirinzoni ha vinto il duello dell'ultimo turno contro la Svezia con il punteggio di 4-2. Secondo nel girone dietro al Canada, i quattro volte campioni del mondo possono evitare i quarti di finale.

Nelle semifinali di sabato sera l'avversario sarà uno dei vincitori dei due quarti di finale. La qualificazione diretta alle semifinali significa anche che le svizzere non dovranno vedersela prima della finale con le canadesi finora imbattute guidate da Skip Rachel Homan.

Notifica in tempo reale


Apri la scatola
Chiudi la scatola

Sabato alle 21 seguite in diretta su SRF Info e nell'app Sport la semifinale della Coppa del mondo femminile svizzera.

Bilancio forte per gli svizzeri

Carole Howald, Selina Wychonki, Skip Silvana Tirinzoni e Alina Patz del CC Aarau hanno vinto le ultime due partite del girone contro le migliori squadre: 6:2 contro l'Italia, poi 4:2 contro la Svezia. Hanno terminato il girone all'italiana con un eccellente record di vittorie 10:2. Grazie al secondo posto nel girone all'italiana potranno iniziare le semifinali con il vantaggio dell'ultima pietra, cosa da non sottovalutare.

leggenda:

Si possono programmare semifinali

Salta Silvana Tirinzoni e il suo team.

Frank Gunn/La stampa canadese tramite AP

Sia nella partita contro le azzurre guidate da Stefania Constantini che in quella contro le rivali svedesi (salta Anna Hasselborg), gli svizzeri sono stati caratterizzati da molta pazienza e da un gioco difensivo sicuro. Ecco perché i punteggi bassi ammontano a sole 14 stone.

Nella partita contro la Svezia, la squadra svizzera ha condotto nel primo tempo 3-1, risultato decisivo. Tuttavia, è stata una questione molto debole che ha portato a questo risultato provvisorio nel quinto finale. L'ultima pietra di Hasselborg si posò a pochi millimetri di distanza.

La decisione va contro l'Italia al nono finale

Contro i potenti italiani, Tirinzoni, Patz, Witschunki e Hawald hanno condotto 3-0 dopo 4 reti, ma hanno dovuto permettere agli avversari di avvicinarsi subito al 2-3. Dopo due zeri la Svizzera è salita al 4:2 all'ottavo finale. Di conseguenza, l’Italia non ha potuto resistere alla pressione. Dopo una pietra scomparsa a Constantini e due pietre rubate a Tirinzoni & Co., gli europei del sud si arresero.

READ  Anche Alexander Booms deve cancellare la Coppa del mondo di pallamano: le preoccupazioni del broker ARD