Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gli Stati Uniti vendono numerosi aerei da combattimento sovietici alle aste per l’Ucraina?

Gli Stati Uniti vendono numerosi aerei da combattimento sovietici alle aste per l’Ucraina?

  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Tre aerei MiG-29 (foto d’archivio). ©IMAGO/MARCIN BANASZKIEWICZ/FOTONEWS

Il Kazakistan ha venduto diversi aerei da combattimento fatiscenti, forse agli Stati Uniti. Possono trasferire aerei in Ucraina, secondo diversi resoconti dei media.

ASTANA – Gli Stati Uniti hanno acquistato all’asta 81 aerei da caccia e bombardieri di fabbricazione sovietica. Lo riporta un quotidiano ucraino Posta di Kiev. Venditore Kazakistan. Da diversi anni il Paese sta gradualmente sostituendo la sua vecchia flotta con aerei più moderni, affidandosi a produttori russi e occidentali.

Nell’ambito di questo processo, lo scorso ottobre è stata annunciata la vendita di un altro lotto più grande per un totale di 117 velivoli. Questi includono intercettori MiG-31, cacciabombardieri MiG-27, caccia MiG-29 e bombardieri Su-24 degli anni ’70 e ’80. Il prezzo di acquisto stimato è stato di 1 miliardo di tenge, pari a circa 2,1 milioni di euro.

Il Kazakistan vende aerei da combattimento: gli Stati Uniti acquistano all’asta 81 aerei di fabbricazione sovietica

La parte kazaka ha sottolineato nella presentazione che gli aerei erano in condizioni inutilizzabili e che la loro modernizzazione era considerata economicamente impraticabile. La loro utilità come fonte di pezzi di ricambio è limitata. Tuttavia, si dice che gli Stati Uniti abbiano acquisito 81 di questi aerei attraverso società straniere. Questo è quanto scrive il sito di notizie russo reporter.ru E il canale ucraino Telegram Insider UA. Secondo quanto riferito, gli aerei acquistati dagli Stati Uniti includono diversi aerei MiG-27, MiG-29 e Su-24.

Il motivo dell’acquisto non è stato dichiarato pubblicamente. Si prevede che gli aerei, tutti utilizzati anche nella guerra in Ucraina, Presto sarà consegnato a Kiev. Le forze armate ucraine possono usarli per ottenere pezzi di ricambio o usarli come esca negli aeroporti.

Gli Stati Uniti acquistano 81 aerei da combattimento dal Kazakistan: Astana spera di migliorare i rapporti con l’Occidente

Resta da chiedersi perché il Kazakistan, che è strettamente alleato della Russia, abbia acconsentito alla vendita. Per anni il Paese ha cercato di espandere le sue relazioni con l’Occidente globale e di ridurre le sue relazioni storiche e militari con Mosca.

Il presidente del Kazakistan, Kassym-Jomart Tokayev, ha visitato la Germania nell’autunno del 2023 e ha sottolineato in questa occasione che Astana “ha chiaramente annunciato che aderirà al regime delle sanzioni”. Ciò che si intendeva erano sanzioni contro la Russia. Ma il presidente kazako ha anche aggiunto che il Kazakistan non è “anti-russo” e apprezza “la cooperazione globale con la Russia”.

Anche il ministro degli Esteri britannico David Cameron ha recentemente visitato il paese e ha concluso nuovi accordi su commercio, istruzione, ambiente e forniture minerarie. Cameron ha sottolineato, tra le altre cose, che Londra dovrebbe aiutare ad affrontare i problemi con i vicini del Kazakistan, Russia e… Cina Così come Afghanistan e Iran. (fmo)

READ  Comitato Anp: destituzione del ministro degli Esteri cinese Qin Gang