Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

USA (Colorado): il padre ha ucciso suo figlio (13) a causa di foto fetish – Notizie dall’estero

L’accusa contro Mark Redwin sembra incredibile…

Si dice che il camionista di 59 anni di Vallecito, in Colorado, abbia ucciso suo figlio di 13 anni, Dylan, dopo aver scoperto le foto di Redwine che mangiava cacca dai pannolini mentre indossava abiti da donna.

Il crimine è avvenuto nel novembre 2012, ma è stato solo nel 2017 che gli investigatori sono stati in grado di raccogliere prove sufficienti per arrestare Mark Redwin. Dopo una falsa partenza, lunedì è finalmente iniziato il suo processo.

L’accusa spiega così il movente dell’omicidio del padre: “Il rapporto reciso tra padre e figlio, reso evidente attraverso l’assegnazione di fotografie – immagini nelle mani di una schifosa ragazzina di 13 anni – ha provocato una violenta rabbia nella accusato.”


Dylan (r) è cresciuto con suo fratello Corey con sua madre. Eileen e Mark Redwin vivevano separati لFoto: privato

Perché Dylan e suo fratello Corey vivevano separati dal padre. Hanno scoperto foto fetish insieme durante una visita. “Era così disgustoso, non potevamo crederci”, ha detto Corey.Denver 7Quando il tribunale di famiglia ordinò a Dylan di trascorrere il Ringraziamento con suo padre nel 2012, lo affrontò con una scoperta e non fu mai più visto vivo.

Mark Redwin ha affermato per la prima volta che suo figlio era stato rapito. Ma nel 2013, gli investigatori hanno trovato parti del corpo di Dylan vicino all’appartamento. Nel 2015, un pedone si è imbattuto nella sua testa a circa 1,5 chilometri dalla prima posizione. Poi Redwine ha cambiato la sua versione della storia, che conserva ancora oggi: Dylan ha ucciso un orso o un leone di montagna.


Mark Redwyn è stato arrestato solo cinque anni dopo l'omicidio di Dylan

Mark Redwyn non può essere arrestato fino a cinque anni dopo l’omicidio di DylanFoto: ufficio dello sceriffo della contea di La Plata/


Dylan è scomparso da molto tempo

Dylan è scomparso da molto tempoFoto: picture alliance / AP Photo

Non è stato fino al 2017 quando gli investigatori hanno trovato prove che il vero mostro potrebbe essere Mark Redwyn: il sangue di Dylan nel soggiorno e il camion del padre, oltre che sui suoi vestiti.

È chiaro a Corey Redwin che suo padre è l’assassino: “È solo un ragazzo malato, ma è totalmente consapevole di ciò che ha fatto ed è totalmente d’accordo con se stesso. Se è così che vuole vivere, per favore. Vediamo cosa comporta. È il posto a cui appartieni. Meccanismo”.

READ  Corona: Nuove informazioni per i servizi segreti! Dopotutto, corona proveniva da un laboratorio cinese? Politica all'estero