Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Stretto di Hormuz: una nave da guerra americana spara circa 30 colpi di avvertimento contro imbarcazioni iraniane

Non ci sono stati incidenti simili fino alla fine di aprile. Ora le navi da guerra e le barche americane sono di nuovo fuori Iran Vieni insieme. Nello stretto di Hormuz, una nave americana ha sparato decine di colpi di avvertimento contro i motoscafi della Guardia rivoluzionaria iraniana.

Lo Stretto di Hormuz è uno stretto situato tra il Golfo Persico e il Golfo di Oman e il collo di bottiglia per la navigazione nella regione.

Il portavoce del Pentagono John Kirby ha detto lunedì che 13 motoscafi iraniani si sono avvicinati molto rapidamente a una flotta di sottomarini statunitense ea sei navi di scorta. Le barche hanno raggiunto un’altezza di 140 metri e si sono voltate solo quando una nave americana ha sparato circa 30 colpi di avvertimento.

Kirby ha detto che un simile approccio da parte del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Iraniane “non è un fenomeno nuovo”. “È insicuro, non professionale. Atti come questo possono ferire qualcuno e potrebbero portare a veri e propri errori di calcolo in quest’area”. Un portavoce del Pentagono ha sottolineato che le navi da guerra statunitensi hanno il diritto all’autodifesa: “Loro sanno come. Puoi praticarlo”.

Le tensioni tra le navi statunitensi e iraniane continuano ad emergere nella regione. Alla fine di aprile, le navi da guerra statunitensi hanno sparato colpi di avvertimentoQuando le barche iraniane si sono avvicinate a loro. La Marina americana ha detto all’epoca che i motoscafi della Guardia Rivoluzionaria Iraniana si sono avvicinati alle due navi americane, “USS Firebolt” e “Baranov” in un raggio di 62 metri.

Gli equipaggi delle navi americane hanno avvertito prima le barche iraniane tramite radio e altoparlanti. Quando si sono avvicinati, l’equipaggio della USS Firebolt ha finalmente sparato colpi di avvertimento.

READ  Esecuzione per blasfemia? Si diceva che il ragazzo (8 anni) stesse urinando nella scuola di memorizzazione del Corano

I negoziati sono in corso a Vienna

Alla fine c’è stato un movimento È entrato in trattative sul programma nucleare iraniano. Dal punto di vista di Washington, l’accordo nucleare con l’Iran, sospeso da anni, potrebbe presto essere ripreso. Sono in corso i precedenti round di colloqui Vienna “Era produttiva”, ha detto alla fine della scorsa settimana un alto funzionario del Dipartimento di Stato americano.

L’accordo del 2015 è progettato per impedire all’Iran di acquisire la capacità di costruire una bomba atomica. Il Stati Uniti d’America Erano sotto la presidenza nel 2018 Donald Trump Mi sono ritirato dall’accordo.