Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Minacce di morte, distruzione della natura e 80 milioni di euro per costruire nuove Olimpiadi nonostante tutte le resistenze

Minacce di morte, distruzione della natura e 80 milioni di euro per costruire nuove Olimpiadi nonostante tutte le resistenze

  1. Home page
  2. Gli sport
  3. Sport invernali

Insiste

A Cortina, in Italia, è in costruzione una nuova pista da bob per le Olimpiadi invernali del 2026. Le conseguenze sono di vasta portata.

Cortina – A causa dei cambiamenti climatici, il futuro degli sport invernali dipende, tra le altre cose, anche da efficaci concetti di sostenibilità. La nuova pista da bob che sarà costruita per le Olimpiadi invernali del 2026 a Cortina d'Ampezzo, nelle Dolomiti, in Italia, rivela la complessità di questo compito. Il progetto precipita nel caos.

I politici italiani fanno quello che vogliono e approvano il nuovo importante edificio olimpico

Cinque anni fa Milano e Cortina si erano aggiudicate l'appalto per l'organizzazione delle Olimpiadi invernali del 2026 e inizialmente non faceva parte della richiesta una pista di ghiaccio dove si potessero svolgere gare di bob, slittino e skeleton. Di conseguenza, gli organizzatori hanno considerato di spostare queste competizioni in altri paesi che dispongono di una pista da bob. Il Comitato Olimpico Internazionale ha sostenuto questo approccio. Anche la Germania ha voluto essere disponibile per questo progetto.

Ma i politici italiani hanno insistito sulla soluzione “italiana”, come ha detto il ministro dello Sport Andrea Abudi Grasso solido vegetale o animale per cucinare Egli ha detto. Negli oltre 100 anni di storia dei Giochi invernali, questa sarà la prima volta che le competizioni si svolgeranno al di fuori del paese ospitante. I politici volevano impedirlo, a ogni costo, a quanto pare. All'inizio di febbraio il governo italiano ha approvato il progetto di una nuova costruzione del valore di 81,6 milioni di euro. Le conseguenze sono di vasta portata.

READ  Mondiali di hockey su ghiaccio: il Canada vince la prima semifinale contro gli USA
Nonostante le proteste degli ambientalisti, gli enormi costi e la pressione dei tempi, a Cortina è in costruzione una pista da bob per le Olimpiadi invernali del 2026. © Imago/Montage

Minacce di morte al sindaco di Cortina per la pista olimpica di bob

Ancora Scenario Secondo i rapporti, per la nuova pista di bob dovranno essere abbattuti circa 500 alberi. I conservazionisti presumono che ci sarà maggiore chiarezza. Per fare questo occorre demolire il parco giochi per bambini, costruito solo tre anni fa con una spesa di un milione di euro. Si dice che i costi supereranno anche l'importo originariamente calcolato di almeno 40 milioni di euro.

Non c'è da stupirsi che all'inizio dei lavori non fosse presente nessun politico, ma c'erano alcuni manifestanti. Tanto più che il sindaco di Cortina, Gianluca Lorenzi, aveva già ricevuto in precedenza una minaccia di morte in una lettera in cui diceva: «Se continui con la pista da bob, ti elimineremo», e il politico aveva poi sporto denuncia. La polizia sta indagando.

Roma 16/12/2023 - Atrio: Festa Fratelli d™Italia / foto Nella foto: Andrea Abudi.  *** Roma 16/12/2023 Atrio Bar
Il Ministro dello Sport italiano Andrea Abudi ha spinto politicamente e legalmente il nuovo progetto di costruzione olimpica. © immagine

Sebbene i lavori siano iniziati, non è ancora sicuro se le gare olimpiche si svolgeranno a Cortina

Poiché la pista di ghiaccio deve essere testata mesi prima dell'inizio delle Olimpiadi invernali, c'è anche un'enorme pressione di tempo. Soluzioni di emergenza in Svizzera, Austria e Germania sono ancora disponibili su richiesta.

Pertanto, non si può escludere che alla fine di questa saga ci sarà un nuovo edificio che consumerà milioni, distruggerà la natura, non sarà completato in tempo e alla fine non sarà possibile alcuna competizione olimpica. Questa sarà la tragica e opportuna fine di una cattiva pianificazione politica, piena di resistenze inascoltate, che alla fine porterà solo a dei perdenti. (Js Cabilia)

Puoi trovare altre notizie dal mondo dello sport nella nostra nuova app Merkur.de, che ora presenta un design migliorato e più funzioni di personalizzazione. Scarica direttamente Per i dispositivi Apple e Android, ulteriori informazioni possono essere trovate qui. Sei un utente accanito di WhatsApp? Ora Merkur.de ha coperto anche te Nuovo canale WhatsApp Finora.