Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mark Hotticker ha ucciso Italia e Svizzera vicino al Mondiale del 1994

Gianluca colpisce la palla alle spalle di Bugliuka per l’1-0 per la Svizzera. Immagine: Keyston

Indimenticabile

Il Nalter di Hotter affonda l’Italia – La qualificazione al Mondiale è nell’aria

1 maggio 1993: Mark Hotticker sconfigge la Svizzera per 1-0 contro l’Italia e apre le porte alla prima qualificazione alla Coppa del Mondo della nazionale in 28 anni. Ha una delusione dopo aver giocato con il (provato) corpo sostitutivo.

Il Vita Un fan impertinente nei primi anni ’90 era un duro. Nel 1966 la squadra si qualificò per l’ultima volta per un torneo importante Qualificazione ai Mondiali La squadra sarà in una squadra difficile con l’Italia, Portogallo E disegnato dalla Scozia. Roy Hodgson è lì Estate Scattata nel 1992, ma dopo la seconda prova (0-2 contro la Bulgaria) nessuno scommetterà sulla partecipazione della Federazione ai Mondiali.

Ma gli inglesi hanno creato una forza potente. Nelle qualificazioni ai Mondiali, l’Estonia è stata sconfitta per 6-0 all’inizio, seguita da una vittoria per 3-1 sulla Scozia e un pareggio per 2-0 degli svizzeri all’83 ‘a Cagliari, con Roberto Baggio e Stefano Eranio (91.) Causò grande imbarazzo all’Assiria dopo due intagliatori svizzeri.

Momenti salienti della vittoria per 2-2 della Svizzera sull’Italia nel 1992. Video: YouTube / sp1873

Nonostante i gol in ritardo, gli svizzeri ora sanno: sta succedendo qualcosa! Questa è stata seguita da una vittoria per 3-0 su Malta e una vittoria per 1-1 sul Portogallo nel marzo 1993. Non desideriamo bloccare questa bella immagine di Syriac Sforza e Peaks da te:

1-1: Soddisfatti di Siriaco Sforza e Picchi. Immagine: Getty

Gioco decisivo

Prenderò in carico ad aprile Svizzera La vittoria per 2-0 su Malta è in testa alla classifica con 10 punti (mancano ancora due punti per una vittoria a quel punto). Ora, il 1 ° maggio 1993, va contro Italia (8 segnalini) di un grande passo nella direzione stati Uniti – o in caso di guasto, nel normale corso di un breve guasto. Perché se la Svizzera perde, deve ottenere almeno un pareggio tra portoghese forte e Scozia e vincere contro l’Estonia per continuare a sognare il Mondiale.

32.000 visitatori confermano che il Vancouver Stadium è stato venduto Berna. In effetti è tutto pronto. Ma l’equilibrio nei confronti dei vicini meridionali non è molto favorevole. Su 49 partite, la Svizzera ha vinto solo sette volte, l’ultima è stata 1-0 in un Test a Roma nel 1982. L’ultima vittoria in una feroce battaglia risale al 1954. L’Italia vuole espandere questa serie.

Bacliuca ha gridato: “L’arbitro ci ha fregati!”

Il portiere svizzero Marco Pascolo è dovuto intervenire tre volte nei primi minuti. Distrugge il titolo di Mancini, salva sul tentativo finale di Fuser e devia miracolosamente una punizione di Roberto Baggio. Sporza assiste una volta nel primo tempo, bloccando con il piede il tiro di Pascalo Mancini. In breve: la Svizzera nuota.

Tuttavia, può rompere con fiducia. Perché al 44 ‘Dino Baggio strappa lo Sforza a centrocampo e vede un cartellino rosso dell’arbitro spagnolo Antonio Martin Navarro. Il portiere Gianluca Bugliuka si lamenterà a fine partita: “L’arbitro ci ha fregati!”

Risultato difficile: Dino Bagio viene buttato fuori dal campo a causa di questo attacco. Gif: SRF

La TV svizzera ha saltato l’inizio del secondo tempo

Il secondo tempo porta un po ‘di emozione nei salotti svizzeri. Perché nazionale tv Perché il riavvio è stato mancato Pubblicità. Il commentatore Matthias Hoppie è arrabbiato il giorno dopo su Sondoxflick: “Incredibile, ma vero, abbiamo perso i primi due minuti!”

Dopotutto, il pubblico davanti alla tv verrà presto risarcito: al 55 ‘, l’Italia non può chiarire come vorrebbe, Alain Sutter riporta il pallone in area di rigore, e Mark Hottiker chiude il famoso vantaggio sulla sinistra.

Il gol decisivo di Mark Hotticker per la vittoria per 1-0. No, chiaramente non è fuorigioco. Video: YouTube / 1986soccerman

Baci spacconi sul prato e la bomba urla in giro

La Svizzera ha mantenuto il mini-vantaggio nel tempo ed è sfuggita a nove partite senza sconfitte per la prima volta nella storia (6 vittorie, 3 pareggi). Il primo grande successo dell’era Hodgson sembra quasi certo qualificarsi per la Coppa del Mondo.

Il giorno successivo, il titolo di “Sontax Flick”: “1-0 – America We Are Coming!” Inoltre: ys ragazzi, è il tuo capolavoro! Dopo la vittoria per 1-0 sull’Italia, il 99 per cento delle volte non succederà nulla agli svizzeri diretti al Mondiale. Nonostante le sconfitte in Scozia e Portogallo, il calcolo è semplice: 12 + 2 (contro l’Estonia) = USA. “

READ  Adam Hastings: I test scozzesi possono brillare contro l'Italia

Il marcatore Hottiker – ancora non è sicuro del motivo per cui è avanzato – ha ricevuto la seguente valutazione da “Flick”: “La difesa non è sempre sicura. Ma c’è molto da fare. Che bel gol!” America! Il mio miglior giorno di sempre! “Il team senior Georges Braggy bacia sul prato, la gioia nel giro rispettoso è senza limiti.

Sp è il luogo di nascita del caos che piange

Mentre la Svizzera getta le basi per la qualificazione ai Mondiali, l’Italia è in calo. Nella sua sedicesima partita, Ariko Sachi perde per la prima volta una partita chiamata Squadra Assura’s “Mr.” “Sontoxflick” scherza: “Nella guerra per i Mondiali del 1994 negli Stati Uniti, il tumultuoso luogo di nascita è improvvisamente nel mezzo del nulla”.

Anche i media italiani soffrono. “La pioggia piena di cattive notizie da tutto il mondo il 1 ° maggio ha dato agli italiani un’amara fine calcistica”, ha lamentato Cassette Dello Sport. Tudosport, invece, ha osservato: “Il presidente italiano ha lasciato lo stadio arrabbiato, ma si è astenuto dal fare dichiarazioni intelligenti, dicendo solo che gli italiani erano stati puniti in modo incommensurabile”. Blatter valuta positivamente la prestazione dell’arbitro Navratri FIFA È … svizzero. “

La superstar Roberto Baggio allo stadio. Mark Hottiker (davanti) e la Svizzera sorprendono l’Italia. Immagine: Keyston

Idea divertente per cambiare camicie

Nella pancia dello stadio, i calciatori svizzeri sono felicemente spinti dopo la vittoria. Stephen Chabusat e Mark Hottiker hanno felicemente avuto la brillante idea di creare una mancata sostituzione della maglia e bussare alla porta della cabina italiana. Esci di qui per la tua richiesta! Con commenti e Chubby dice semplicemente: “Hanno già reimballato la tuta fallita …” Da allora, gli italiani non hanno mai dovuto reimballare la tuta fallita quando sono venuti in Svizzera. Primo Tracciare Van Bern, Svizzera, ha pareggiato quattro volte in otto partite contro quattro volte campioni del mondo.

READ  Eptathlon Fifth - Sarah Lager in Italia con 6.111 punti nello sport mix

Nella qualificazione al Mondiale del 1994, la Svizzera ha poi battuto la Scozia per 1-1, portando il Portogallo in vantaggio per 0-1 all’andata, ma ha vinto l’ultima partita contro l’Estonia per 4: 0 all’Harturm Stadium di Zurigo.

Mark Hottiker gioca più di 90 minuti in tutti e quattro i Mondiali negli Stati Uniti. La sua carriera in nazionale si è conclusa nel 1996, concludendo la sua carriera nel 2002 a Zion. Dal 2009 è il direttore tecnico del team Watt.

Finita: la Svizzera ha battuto l’Estonia 4-0 nell’ultima partita di qualificazione e ha raggiunto la finale della Coppa del Mondo per la prima volta in 28 anni. Immagine: Keyston

Grazie

Vuoi supportare Watson e la stampa? Per saperne di più

(Sarai rimborsato per completare il pagamento)

5 C.H.F.

15 C.H.F.

25 C.H.F.

Un altro

I 13 momenti più belli della Coppa del Mondo per la nazionale svizzera di calcio

È così che le tue stelle del calcio camminano in piscina

Potresti essere interessato a:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Indimenticabile

Un giapponese festeggia un divertente autogol nella storia della Coppa del Mondo

27 aprile 2004: Stranieri dal Giappone e dalla Danimarca ai Mondiali 2004 nella Repubblica Ceca. Sai: la rappresentazione è istantanea. Poi Nobuhiro decide di giocare a Sugavara con un obiettivo tutto suo! Immagina per un secondo di essere stato trasposto nel mondo guidato dal karmico di Earl.

Ci sono cose che non lo sono. Oppure qualcuno avrebbe pensato che un giocatore in un Mondiale avrebbe tirato verso la propria porta in una partita decisiva perché credeva fosse l’obiettivo opposto, e poi sarebbe stato felice per un attimo? Era impensabile fino ai Campionati mondiali di hockey su ghiaccio del 2004. Poi è arrivata Nobuhiro Health.

Giappone e Danimarca sono chiaramente stranieri nel gruppo iniziale C con Russia e Svezia. Entrambe le squadre sanno prima di un combattimento dal vivo: se perdi qui, sei minacciato di espulsione …

Link all’articolo