Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Lo Zimbabwe spara a 500 elefanti a cui sparare

Il Parks and Wildlife Service dello Zimbabwe non ha ingannato a lungo i fatti. Abbiamo bisogno di soldi persi a causa del calo delle entrate turistiche legate all’epidemia.

“Abbiamo un budget di circa $ 25 milioni per le nostre operazioni”. Il portavoce di Tinashe Farao ha detto alla radio americana: »Stiamo migliorando questo bilancio in parte attraverso licenze di pesca. E il turismo si è praticamente fermato a causa del Corona virus. “Questo è il motivo per cui è stata presa la decisione di vendere i diritti per uccidere circa 500 elefanti nel prossimo futuro.

Non si sa quanto vengano vendute queste licenze, ambite dai maggiori cacciatori di selvaggina. La maggior parte dei cacciatori verrà probabilmente dall’estero per sparare ai mammiferi a medio termine.

L’annuncio ha fatto sì che gli attivisti per i diritti degli animali venissero fraintesi. “Condanniamo fermamente la caccia ai trofei”, ha detto Simiso Melevu, portavoce del Centro di gestione delle risorse naturali del Gruppo per i diritti umani e l’ambiente.

Sostengono che la caccia innescherebbe nuovi conflitti tra gli esseri umani e la fauna selvatica. Gli elefanti, in particolare, possono danneggiare i villaggi se vedono che gli animali del loro branco vengono uccisi.

Safari fotografici invece di battute di caccia

Inoltre, non vuole accettare il potenziale argomento per impoverire le popolazioni al fine di proteggere le specie: “Contrariamente ad alcune dichiarazioni del governo, questo non ha nulla a che fare con le misure preventive. Il catalizzatore è l’avidità – e non è sempre chiaro cosa succede al denaro, servono più misure, rispettoso dell’ambiente, ad esempio per generare reddito attraverso un safari pittorico.

READ  Minnesota: Deadly Traffic Monitor: i leoni muoiono dopo gli spari della polizia - News Overseas

a Zimbabwe Ci sono oltre 84.000 elefanti. Ci sono state segnalazioni nell’autunno dello scorso anno Per la morte di molti animali È stato dato nel Parco Nazionale di Hwange. Le autorità ora presumono che gli elefanti siano morti per un’infezione batterica.