Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona in Italia: l’orario di apertura è fissato per l’estate – in arrivo il “corridoio verde” per gli spostamenti verso le zone a rischio

  • A partire dalRichard Strobel

    Vicino

L’Italia continua a registrare numeri relativamente alti di Coronavirus. Ma la tendenza sta puntando verso il basso. Ora c’è un programma per le aperture fino all’estate.

ROMA – I numeri della Corona italiana stanno migliorando da settimane, almeno leggermente. Mercoledì nelle ultime 24 ore sono state registrate quasi 14.000 nuove infezioni nel paese mediterraneo. 364 persone sono morte in relazione al virus nel paese con 60 milioni di persone durante questo periodo. Alla luce del trend positivo, il governo italiano ha ora una roadmap per Rilassamento progressivo delle procedure * Il petto. Inizia il 26 aprile e dura fino all’estate.

Corona in Italia: il relax sta arrivando – il “corridoio verde” dovrebbe consentire gli spostamenti nelle zone a rischio

Oltre all’agevolazione mirata, sarà introdotto anche un “corridoio verde”, come annunciato mercoledì dal governo del premier Mario Draghi. Con questo puoi anche nelle zone arancioni e rosse, cioè quelle con elevazione Corona *– Corri dei rischi, guida. La vaccinazione o il test negativo per il coronavirus di 48 ore o l’infezione corona degli ultimi sei mesi devono essere inseriti in questo documento. Dovrebbe essere rilasciato alle persone vaccinate, per esempio.

Con il nuovo decreto Corona Italia* Dopo una settimana di interruzione, le aree bianche e gialle sono state riportate in aree con valori di alone bassi o moderati. Nelle Zone Gialle, ristoranti e bar potranno nuovamente servire gli ospiti ai tavoli fuori a mezzogiorno e la sera dal 26 aprile. L’interno resta chiuso. I teatri, i cinema e le sale da concerto possono iniziare con un numero limitato di visitatori.

READ  La Russia annuncia la morte di 200 persone dopo un attacco aereo

Corona in Italia: orario di apertura fino all’estate

Prossimi passi:

  • L’apertura delle piscine nelle aree gialle è consentita il 15 maggio.
  • A partire dal 1 giugno, ci sarà una multa per gli eventi sportivi più grandi, limitati a un massimo di 1.000 spettatori esterni.
  • Anche gli studi sportivi possono iniziare in queste aree già a giugno.
  • Dal 1 luglio si possono tenere nuovamente le conferenze e aprire i primi parchi a tema.

Tuttavia, il divieto di uscita notturna dovrebbe durare tra le 22:00 e le 5:00. Fino a poco tempo, c’era una grande resistenza a questo strumento, ad esempio da parte dei proprietari di ristoranti. (rjs / dpa) * Merkur.de è una demo di IPPEN.MEDIA.

.

Immagine dell’elenco dei titoli: © Gregorio Borgia / dpa