Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’ex cancelliere Dominic Cummings ha ricevuto un duro colpo contro Johnson

L’ex consigliere di Boris Johnson, Dominic Cummings, lancia violenti attacchi contro il suo ex capo. I messaggi di testo perforati mettono nei guai il primo ministro.

Violenti attacchi al primo ministro britannico Boris Johnson Il suo ex consigliere senior Dominic Cummings si è difeso dalle accuse di essere responsabile della trasmissione ai media di messaggi di testo imbarazzanti dal Primo Ministro e da altri funzionari governativi.

In un lungo post sul suo sito web venerdì, Cummings ha accusato il ministro delle comunicazioni di Johnson, Jack Doyle, di “aver fatto una serie di false accuse contro i media su richiesta del primo ministro”.

“Gli standard di efficienza e integrità stanno diminuendo”

“È triste vedere quanto profondamente il primo ministro e il suo ufficio si siano ritirati dagli standard di efficienza e integrità che il paese merita”, ha scritto Cummings. Allo stesso tempo, ha presentato domande riconvenzionali che hanno fatto luce su Johnson.

Lo sfondo è una serie di messaggi di testo perforati da membri del governo, che hanno sollevato sospetti di lobbismo ingiusto. Tra le altre cose, si trattava di uno scambio di brevi messaggi tra Johnson e l’uomo d’affari miliardario James Dyson. I giornali britannici hanno riferito venerdì che i dipendenti di Johnson sospettavano che Cummings fosse dietro le fughe di notizie.

Dominic Cummings: l’ex consigliere capo di Johnson è un forte critico del primo ministro. (Fonte: Reuters)

Da parte sua, Cummings ha accusato il primo ministro britannico di ostacolare un’indagine interna su quanto precedentemente rivelato perché il responsabile era un amico della sua fidanzata, Carrie Symonds.

Ha anche parlato ampiamente dei presunti piani di Johnson di finanziare la ristrutturazione del suo appartamento di Downing Street, segretamente da donatori privati. Cummings ha scritto che si rifiutava di aiutare Johnson con questi piani, dicendogli che erano “immorali, stupidi e forse illegali”. Si è offerto di ripetere le sue accuse sotto giuramento e di dimostrarle con l’aiuto di messaggi di testo privati.

READ  Elon Musk celebra: il razzo di SpaceX finalmente atterra con successo

L’opposizione critica il presunto insabbiamento

L’opposizione ha definito ciò che si è rivelato “estremamente dannoso”. Il ministro ombra del lavoro Che Onurah ha detto a Radio Times di aver dimostrato che “questa storia” di come il Paese sta attuando “tramite messaggi WhatsApp con gli amici” non fa eccezione. Il vicepresidente laburista Angela Rayner ha accusato il governo conservatore di “esitare tra insabbiamento e inganno”. D’altra parte, un portavoce di Downing Street ha negato tutte le accuse contro Johnson.

Cummings ha lasciato la sua posizione di massimo consigliere di Johnson lo scorso dicembre. È considerato uno degli artefici della campagna di Johnson per lasciare l’Unione Europea nel 2016, ma allo stesso tempo ha causato polemiche a causa del suo stile politico conflittuale. Secondo i resoconti dei media, avrebbero dovuto esserci grossi disaccordi sul ruolo del cancelliere nel gabinetto.