Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La sonda spaziale della NASA è in viaggio verso l’asteroide metallico “Psiche”

La sonda spaziale della NASA è in viaggio verso l’asteroide metallico “Psiche”

  1. Home page
  2. Lo sappiamo

L’asteroide “Psiche” è composto da metalli e si dice che il suo valore equivalga a circa 100 quadrilioni di dollari USA. La sonda spaziale Psyche della NASA mira a orbitare attorno all’asteroide ed esplorarlo. (Impressione artistica) © IMAGO/Kolvenbach

Con un ritardo di oltre un anno, la NASA prevede di inviare venerdì una missione sull’asteroide Psiche. Ci vorranno anni prima che inizi il lavoro di ricerca.

Aggiornato da venerdì 13 ottobre 2023 alle 16:35: Il lancio ha avuto successo e la sonda spaziale Psyche della NASA è in viaggio verso l’asteroide con lo stesso nome. Due razzi SpaceX Falcon Heavy sono atterrati sulla Terra dopo essere stati lanciati dal Kennedy Space Center in Florida. Manca ancora solo l’ultimo passo: un’ora e due minuti dopo il lancio, la sonda spaziale verrà separata dal secondo stadio del razzo, cosa che dovrebbe avvenire alle 17:21. Psiche viaggia quindi da sola nello spazio, nel suo percorso di 3,5 miliardi di km verso l’asteroide Psiche.

La missione “Psiche” della NASA è in viaggio verso l’asteroide

Primo resoconto di venerdì 13 ottobre 2023 alle 13:00: Kennedy Space Center – Ciò che ha richiesto così tanto tempo dovrebbe finalmente andare bene oggi (13 ottobre): il decollo della nuova missione spaziale della NASA è previsto dal Kennedy Space Center in Florida alle 16:19, dopo diversi ritardi. “Psiche” è la prima missione su un asteroide ricco di metalli. A questo scopo viene utilizzato il razzo Falcon Heavy della compagnia spaziale privata SpaceX. Inizialmente la sonda avrebbe dovuto essere lanciata più di un anno fa, ma le recenti condizioni meteorologiche avverse hanno causato lievi ritardi.

L’asteroide, chiamato “Psiche”, si trova, proprio come la missione, nella fascia degli asteroidi tra i pianeti Marte e Giove. Gli esperti ritengono che l’asteroide sia il nucleo di un pianeta planetario, un corpo celeste da cui si sono formati i pianeti agli albori del sistema solare. Ma “Psiche” non è mai diventata un pianeta. In alternativa, la sfera potrebbe essersi scontrata con altri oggetti, perdendo così il suo guscio esterno.

L’asteroide Psiche potrebbe aiutare a esplorare i nuclei planetari

Ora rimane solo il nucleo. Ciò è particolarmente entusiasmante per la scienza, perché sulla Terra non è possibile penetrare nel nucleo metallico all’interno della Terra. D’altra parte, l’asteroide Psiche potrebbe essere una finestra unica sulla storia delle brutali collisioni avvenute al momento della formazione del pianeta.

La sonda spaziale Psyche della NASA utilizzerà diversi strumenti per esaminare l’asteroide con lo stesso nome. Il magnetometro dovrebbe cercare prove dell’esistenza di un campo magnetico: secondo la NASA, una tale scoperta sarebbe un indicatore importante del fatto che “Psiche” era in realtà il nucleo del pianeta minore. Il dispositivo a raggi gamma e lo spettrometro di neutroni analizzeranno gli elementi chimici che compongono l’asteroide. Inoltre, una telecamera multispettrale esaminerà la composizione mineralogica e la topografia di Psiche.

Lancio di missili per la missione “Psichico”.

Se la missione Psyche della NASA non dovesse essere lanciata il 13 ottobre a causa del maltempo, ci sarà una data alternativa il 14 ottobre alle 10:24. In generale, la finestra di lancio della sonda spaziale è aperta fino al 25 ottobre e fino ad allora i lanci sono possibili tutti i giorni.

Come la NASA vuole studiare l’asteroide Psyche.

I ricercatori partecipanti vogliono ottenere informazioni sulla rotazione, sulla massa e sul campo gravitazionale dell’asteroide usando un trucco: analizzando le onde radio con cui comunica la sonda spaziale, possono determinare come l’asteroide influisce sull’orbita della sonda. Da qui la sua massa, gravità e rotazione. Queste informazioni, a loro volta, potrebbero fornire informazioni sull’interno e sulla composizione dell’asteroide Psyche.

READ  Industria dei giochi: Take Two sembra anticipare GTA 6 presto

Ma ci vorrà del tempo prima che la sonda spaziale raggiunga l’asteroide, poiché deve prima percorrere una distanza di 3,5 miliardi di chilometri nello spazio. Si prevede che “Psiche” raggiungerà l’asteroide con lo stesso nome solo nel 2029 ed entrerà inizialmente in orbita attorno al corpo celeste ad un’altitudine di circa 700 chilometri. Il piano è che la sonda si immerga sempre più in profondità man mano che la missione procede.

Anche se l’asteroide “Psiche” non risulta essere un nucleo planetario, questo oggetto è molto interessante per la ricerca – dopo tutto, un oggetto simile non è mai stato osservato prima. È ancora possibile che la “psiche” sia un corpo celeste degli albori del nostro sistema solare.

Le ultime missioni della NASA sugli asteroidi sono state molto diverse da Psiche: la NASA ha prelevato campioni di roccia dall’asteroide Bennu nel 2020, che ora saranno analizzati, tra l’altro, in un laboratorio a Francoforte. Una missione su una coppia di asteroidi si è conclusa quando la NASA ha spinto l’asteroide più piccolo fuori dalla sua orbita come prova di difesa planetaria. (fattura non pagata)