Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Jens Lehmann: Il video sta girando dopo lo scandalo Ugo – “Hai cinque euro?”

Jens Lyman ha inviato all’esperto televisivo Dennis Ugo un messaggio che ha fatto scalpore. Quindi anche i vecchi video stanno suscitando un interesse diffuso su Internet.

MONACO DI BAVIERA – È stata una grande serata in UEFA Champions League in the Sky, dopotutto martedì il Manchester City ha scritto la storia: la squadra di Pep Guardiola è passata per la prima volta alla finale di First Division. Ciò che è degno di nota qui: l’alta precisione del contrattacco inglese. Il Paris Saint-Germain non è riuscito a tenere il passo con tale velocità e alla fine ha punito Riad Mehrez due volte, tra tutti, un cittadino di Parigi.

A quel tempo, il mondo del calcio non sapeva nulla dello scandalo Jens Lehmann. Tuttavia, poche ore dopo, quando Denise Ugo ha condiviso su Instagram l’incredibile messaggio della sua storia. C’era una cronologia di WhatsApp da leggere e i vecchi messaggi di Jens Lehmann sono stati bloccati. L’ultima notizia di martedì sera non era: “Dennis è davvero il tuo uomo nero?” Anche “Citazione” contiene errori di ortografia. Aogo stesso ha fornito lo screenshot con: “Wow, dici sul serio? Jenslehmannofficial Forse il messaggio non era destinato a me !!!”

Jens Lehmann: La lettera “Quotenschwarzer” a Denis Ugo è oltraggiosa

La mattina dopo c’è stata una protesta sui social network. Ha parlato anche la moglie di Denise, Ina Oujo. Lo stesso Lyman ha scritto su Twitter: “In un messaggio privato dal mio cellulare a Denis Ugo, è emersa un’impressione di cui mi sono scusato in una conversazione con Denise. Come ex giocatore della nazionale, è molto ben informato, ha una grande presenza e ha portato un puntata a Sky.

READ  L'Organizzazione Mondiale della Sanità chiede un vaccino per i paesi poveri per sostituire i bambini

Lyman era ancora un membro del consiglio di amministrazione dell’Hertha BSC fino alla mattina del 5 maggio. Poi la collaborazione si è conclusa immediatamente, ei berlinesi hanno preso le distanze categoricamente dall’ex giocatore della nazionale tedesca. Da allora Ugo ha accettato le sue scuse.

Jens Lehmann: L’ex portiere è stato spesso oggetto di dibattiti

Dopo lo scandalo Aogo, i vecchi video di Jens Lehmann sono apparsi rapidamente sui social network e in molti gruppi WhatsApp tedeschi. In uno, la giornalista di Sky Channel Janes Westen ha chiesto ad Axel Cruz, ad esempio, se Lehman è qualcuno che può ispirare le persone e farle indietro. Kruse, la leggenda di Hertha, ha iniziato a ridere nell’intervista dal vivo il 2 febbraio 2019 e ha risposto. “Che razza di domanda è questa? Certo che no. A quel tempo, l’ex portiere era appena stato assunto come vice allenatore dell’FC Augsburg”.

Un altro video di Lyman appare dopo il cosiddetto “scandalo Mainz”. Nel dicembre 2009, l’allora portiere dell’FC Stuttgart aveva visto il colore rosso durante un’apparizione come ospite a Rheinhessen a causa di un attacco. Dopo la partita, Lyman voleva lasciare il campo velocemente – un fan gli ha chiesto: “Sarà normale, signor Lyman?” La reazione del quarantenne: ha rubato gli occhiali dell’uomo e li ha restituiti solo dopo ripetute richieste. In questo contesto, il Dubai Shopping Festival (ora Sport1) ha informato Jens Lehmann.

Video: Jens Lehmann chiede ai giornalisti cinque euro

Video indimenticabile attualmente in circolazione: Lehmann chiede i soldi al giornalista Mark Rademacher all’aeroporto di Monaco perché vuole comprare qualcosa da mangiare. Quando torna un giornalista a cinque euro? Il portiere ha risposto seccamente: “Non glielo restituirò mai”. Rademacher sembra comunque rinunciare e quasi vuole dare i soldi a Lehmann. Quando gli ha rivelato che aveva solo 20 euro e si è offerto di andare con lui in un fast food, Lyman ha detto freddamente: “Non funziona così, manager”. (akl)

Elenco degli elenchi di revisione: © Ulrich Hufnagel / imago-images

READ  Union Berlin: Chirurgia oncologica per Timo Baumgartel - Bundesliga