Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

iOS 17.5 Beta 1 con sideloading: gli utenti UE possono scaricare app dai siti web

iOS 17.5 Beta 1 con sideloading: gli utenti UE possono scaricare app dai siti web

In iOS 17.5 Beta 1, puoi vedere ulteriori conseguenze del Digital Markets Act (DMA) lanciato nell'Unione Europea. Nella beta che Apple ha ora rilasciato agli sviluppatori, gli utenti per la prima volta possono scaricare app direttamente dai siti degli sviluppatori senza dover passare attraverso l'App Store di Apple.

App non solo attraverso gli app store

Con iOS 17.4, Apple ha implementato i requisiti DMA in modo da poter utilizzare mercati alternativi per installare app. All'inizio sembrava che questo fosse e sarebbe stato l'unico modo per installare app sull'iPhone oltre all'App Store di Apple – il classico sideloading conosciuto da Android non dovrebbe esistere. A marzo, Apple ha annunciato che avrebbe supportato anche il download di app dai siti web.

Il download diretto non è per tutti gli sviluppatori

Tuttavia, affinché gli sviluppatori possano offrire app da scaricare sul proprio sito web, devono soddisfare determinati criteri. Gli sviluppatori devono da un lato essere membri dell'Apple Developer Program da almeno due anni e dall'altro devono aver già pubblicato nell'ultimo anno un'app installata per la prima volta su un dispositivo iOS ( prime installazioni) realizzati più di un milione di volte nell'UE. Se queste condizioni sono soddisfatte, Apple fornisce agli sviluppatori un'API che consente il download tramite il sito web. È possibile eseguire il backup e l'aggiornamento automatico delle app installate in questo modo.

Apple continua a guadagnare

Gli sviluppatori che utilizzano questo percorso di distribuzione non hanno bisogno dell'App Store e non devono pagare commissioni ad Apple come farebbero nell'App Store. Tuttavia, sono soggetti alla “tassa per la tecnologia essenziale” di Apple. In questo contesto, Apple addebita anche i costi per le app esterne all'App Store che raggiungono più di 1 milione di installazioni all'anno. Ti verranno quindi addebitati 50 centesimi per installazione all'anno per ciascun utente oltre tale limite: anche gli aggiornamenti delle app contano come installazioni.

READ  I pratici altoparlanti più venduti sono di nuovo disponibili e per meno di 80 euro

Solo per iPhone e solo all'interno dell'UE

L’innovazione introdotta con iOS 17.5, come tutte le modifiche introdotte con DMA, si applica solo agli utenti dell’Unione Europea e solo a iPhone – iPad non è soggetto a DMA. Se lasci l’UE per un periodo più lungo, i tuoi privilegi finiscono.