Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I ricercatori sospettano che ci fosse un’ex isola vulcanica su Marte

I ricercatori sospettano che ci fosse un’ex isola vulcanica su Marte

  1. Pagina iniziale
  2. sapere

Un nuovo studio mostra che il vulcano più grande del sistema solare potrebbe essere stato un tempo un’isola vulcanica su Marte.

PARIGI – Marte ospita il più grande vulcano del nostro sistema solare noto come Olympus Mons. Questo vulcano ha un’altezza di 21,9 chilometri e un diametro impressionante di circa 600 chilometri. Non solo Olympus Mons si distingue come il più grande vulcano del sistema solare, ma è anche considerato la montagna più alta, essendo circa due volte e mezzo l’altezza del Monte Everest sulla Terra. Circa tre miliardi di anni fa, questo vulcano si è formato su Marte in un momento in cui il Pianeta Rosso era caratterizzato da una diffusa attività vulcanica e oceanica.

Un gruppo di ricerca del centro di ricerca francese CNRS ha fatto una nuova scoperta: sembra che il gigantesco vulcano Olympus Mons potesse essere un’isola vulcanica su Marte. Durante l’analisi delle pendici dell’Olympus Mons e della regione marziana di Tharsis, i ricercatori hanno trovato prove che indicano che un tempo il vulcano era circondato dall’acqua. Le caratteristiche scoperte dai ricercatori su Marte sono state confrontate con caratteristiche simili trovate sulla Terra dove il magma e l’acqua entrano in contatto, secondo il gruppo di ricerca di Anthony Hildenbrand.

Olympus Mons potrebbe essere stata un’isola vulcanica su Marte

Questi includono “somiglianze morfologiche con le isole vulcaniche attive sulla Terra che mostrano un significativo cedimento della pendenza a livello del suolo attribuibile al drammatico aumento della viscosità della lava durante il raffreddamento in presenza di acqua liquida”, spiega il leader dello studio Hildenbrand. Inversione l’universo oggi. Lo studio era sull’argomento nel diario Scienze della Terra e messaggi planetari pubblicato.

READ  I beta-bloccanti non sono necessari dopo un lieve attacco cardiaco
Vulcano Olympus Mons su Marte, ripreso dalla sonda Viking 1 della NASA nel 1978. (Foto d’archivio) © IMAGO / piemags / NASa

La regione di Tharsis su Marte è stata a lungo oggetto di intense ricerche, poiché la sua irregolarità la rende insolita per Marte. L’ipotesi afferma che questo potrebbe essere stato un ex “punto caldo” vulcanico. Allo stesso tempo, la presenza di acqua su Marte è stata ampiamente studiata dai ricercatori per molti anni. Ora, per la prima volta, uno studio ha collegato entrambe le parti.

Acqua e lava si incontrano su Marte

“Le coste vulcaniche suggerite nel nostro lavoro potrebbero essere una chiara testimonianza dei livelli del mare del passato, che possono essere utilizzate per cercare specificamente le tracce della prima vita”, afferma Hildenbrand. Il ricercatore ritiene che la conoscenza del passato dei mari sul Pianeta Rosso avrà anche importanti implicazioni per i modelli climatici di Marte.

Olympus Mons su Marte potrebbe essere stata un'isola vulcanica nel mezzo dell'oceano.  Tuttavia, l'oceano è scomparso da tempo.
Olympus Mons su Marte potrebbe essere stata un’isola vulcanica nel mezzo dell’oceano. Tuttavia, l’oceano è scomparso da tempo. © A. Hildenbrand / Geops / CNRS

Il vulcano marziano è oggetto di studio da parte dei ricercatori

Nel loro studio, il team di ricerca ha ipotizzato che la cresta principale alta sei chilometri che circonda Olympus Mons fosse probabilmente formata da un flusso di lava liquida. Caratteristiche distintive simili sono state scoperte anche sul lato nord del vulcano Alba Mons, situato a circa 1.800 chilometri a nord-ovest di Olympus Mons.

I risultati dello studio dovrebbero anche consentire di fornire informazioni più dettagliate sulle acque superficiali su Marte e saperne di più sull’attività geologica del pianeta. (fattura non pagata)

Il rover della NASA ha prodotto più ossigeno su Marte che mai. In precedenza, aveva trovato materia organica sul Pianeta Rosso.

L’assistenza della macchina è stata utilizzata in questo articolo editoriale. L’articolo è stato attentamente vagliato dall’editore Tanya Banner prima di essere pubblicato.