Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Guerra in Ucraina: Zelenskyj promuove vertice di pace

Guerra in Ucraina: Zelenskyj promuove vertice di pace

Prima la Russia e ora la Bielorussia: entrambe praticano l’uso di armi nucleari tattiche. L’Ucraina annuncia attacchi russi a Lviv. Tutte le informazioni nel blog delle notizie.

Le cose più importanti a colpo d’occhio


scaricamento…

inclusione

Ucraina: attacchi aerei russi su Kiev e Lviv

5:41: Secondo le informazioni ucraine, la Russia sta attaccando dal cielo la capitale Kiev e la città di Lemberg (Lviv), nell’Ucraina occidentale. L’esercito ucraino ha affermato che i suoi sistemi di difesa aerea erano impegnati a respingere l’attacco. Inizialmente non ci sono informazioni su danni o vittime. Testimoni oculari a Mosca hanno riferito all’agenzia di stampa Reuters di aver sentito esplosioni, come se i sistemi di difesa aerea avessero colpito obiettivi in ​​aria.

Pistorius: Putin non dovrebbe farla franca con una guerra di aggressione

4:31: All’inizio del suo viaggio politico-militare negli Stati Uniti e in Canada, il ministro della Difesa Boris Pistorius ha chiesto un maggiore sostegno congiunto all’Ucraina contro gli aggressori russi. Nella sua prima tappa martedì (ora locale) a New York, davanti ai rappresentanti dell’American Jewish Committee, che rappresenta gli interessi ebraici, egli ha sottolineato il crescente contributo della Germania alla NATO. Non dovremmo permettere a Putin di farla franca con la sua brutale guerra di aggressione. “La questione è se e come le democrazie si difendono”, ha detto Pistorius. Questa è la questione strategica più importante per l’Europa e l’attacco rappresenta anche la più grande minaccia all’ordine internazionale.

Zelenskyj promuove un vertice di pace a giugno

2:22: Un buon mese prima del vertice di pace previsto in Svizzera, il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha nuovamente invitato a partecipare a questo coordinamento. Il vertice, previsto per il 15 e 16 giugno vicino a Lucerna, “può e deve dimostrare il valore della cooperazione internazionale”, ha detto Zelenskyj nel suo discorso video serale di martedì.

Secondo le informazioni precedenti, alla conferenza saranno rappresentati fino a 80 paesi e si discuterà delle prospettive di pace in Ucraina. “Mentre Mosca usa ipocritamente il termine ‘multipolarità’ per mascherare i suoi tentativi di controllare la vita di altri paesi, noi stiamo creando uno strumento di vera multipolarità”, ha aggiunto Zelenskyj.

La Bielorussia pratica anche l’uso di armi nucleari tattiche

17:24: Dopo che la Russia ha annunciato esercitazioni nucleari, anche il suo alleato Bielorussia sta testando le capacità operative delle sue forze armate nucleari. Il ministro della Difesa bielorusso Viktor Khrenin ha detto che il capo di Stato Alexander Lukashenko ha ordinato un’esercitazione senza preavviso con soldati e portatori di armi.

La Bielorussia non è una potenza nucleare di per sé, ma le armi nucleari tattiche della Russia sono stazionate sul suo territorio dalla fine del 2023. Ad aprile Lukashenko ha parlato di dozzine di testate nucleari. La Bielorussia ha anche acquisito missili russi Iskander che possono essere equipaggiati con armi nucleari. Anche gli aerei da caccia Su-25 sono stati convertiti in armi da trasporto.

Il ministro Khrenin afferma che utilizzando questi sistemi d’arma “viene esercitato l’intero complesso di pianificazione, preparazione ed esecuzione di attacchi con munizioni nucleari tattiche”. Secondo le informazioni militari, tra l’altro, gli aerei sarebbero stati trasferiti in altre basi. Si sta provando anche il montaggio delle testate sui vettori di armi, dice Alexander Wolfović, segretario del Consiglio di sicurezza bielorusso.

READ  Elezioni regionali in Gran Bretagna: Sadiq Khan è ancora sindaco di Londra

La Francia convoca l’ambasciatore russo

13:15: La Francia ha convocato l’ambasciatore russo dopo che la Russia aveva convocato l’ambasciatore francese a Mosca il giorno precedente. Il Ministero degli Esteri francese ha dichiarato: “La Francia rileva che i canali diplomatici vengono ancora una volta sfruttati per la manipolazione delle informazioni e l’intimidazione”. Il Ministero degli Esteri russo si è ritirato ancora una volta dalle sue responsabilità accusando i paesi occidentali di minacciare la Russia.