Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Disinformazione russa: il ministro federale degli Interni accusa i politici dell’AfD di propaganda a favore di Putin

Disinformazione russa: il ministro federale degli Interni accusa i politici dell’AfD di propaganda a favore di Putin

Dopo aver rivelato una rete di propaganda filo-russa, il ministro federale degli Interni Nancy Faisar (SPD) ha mosso accuse contro esponenti politici del partito Alternativa per la Germania. Scoperta della sospetta operazione di influenza russa che circonda il sito La voce dell'Europa Vizer ha detto che si è trattato di un “colpo importante contro l'apparato di propaganda russo”. Specchio. Ha aggiunto che ciò che è stato rivelato ha mostrato ancora una volta “l’enorme volume di bugie e disinformazione” attraverso il quale il regime del presidente russo Vladimir Putin cerca di “destabilizzare la fiducia nella nostra democrazia, infiammare la rabbia e manipolare l’opinione pubblica”. Era “importante che questa operazione di influenza fosse rivelata prima delle elezioni europee”.

Il fatto che importanti politici dell'AfD siano apparsi più volte sul portale di disinformazione dimostra che “gli amici dell'AfD di Putin vengono ripetutamente limitati qui e fanno parte dell'apparato di propaganda russo”, ha detto Visser.

Il governo ceco ha annunciato questa settimana di aver smantellato una rete di propaganda finanziata dal governo russo. Il sito web con sede a Praga mira a fare proprio questo La voce dell'Europa Erano usati per dare significato alla propaganda dalla Russia Pubblicare. Il primo ministro ceco Peter Fiala ha affermato che lo scopo dell'operazione di influenza è impedire all'Unione europea di fornire ulteriori aiuti all'Ucraina. La Repubblica Ceca ha operatori La voce dell'Europa Nella lista delle sanzioni nazionali.

READ  Doppia Maggie Thatcher? Liz Truss potrebbe sostituire Boris Johnson

Rapporto finanziario sulla campagna segreta

Quotidiano ceco Denick N Secondo alcuni politici europei che sono con La voce dell'Europa Hanno lavorato insieme e hanno ricevuto denaro dalla Russia. In alcuni casi, si dice che il denaro sia stato utilizzato per finanziare la campagna segreta per le elezioni europee di giugno. Secondo il rapporto, politici provenienti da Germania, Belgio, Francia, Ungheria, Paesi Bassi e Polonia hanno ricevuto pagamenti simili. Anche Specchio Rapporti su questi flussi di cassa. Si dice che i politici siano stati pagati in contanti o tramite criptovalute durante le riunioni di persona.

Il sito conteneva, tra le altre cose, interviste con il più grande candidato europeo del partito Alternativa per la Germania Massimiliano Krah Allo stesso modo, il politico di Alternativa per la Germania Peter Bystron, che è al secondo posto nella lista. La sua antipatia è confermata SpecchioHa rilasciato due interviste al sito ma ha detto di non aver ricevuto denaro per esse. Secondo la rivista, Bystrone inizialmente ha risposto in modo evasivo alla domanda su un possibile pagamento per le interviste, ma in seguito ha risposto. Pertanto, ha descritto i rapporti corrispondenti come “calunnia”..

Hanno partecipato a smascherare la rete di propaganda Specchio
Secondo l'ipotesi sarebbero coinvolti diversi servizi segreti europei, tra cui anche l'Ufficio federale per la protezione della Costituzione. Il responsabile è stato il Servizio ceco di informazione sulla sicurezza (BIS).

READ  Israele avverte Hezbollah: “Siamo pronti ad agire su due fronti”