Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona: un nuovo studio! La luce solare limita la diffusione del virus: la luce UV riduce il valore R fino allo 0,65%

  • A partire dalJulian Gottman

    Vicino

Meno casi di coronavirus, più libertà: i ricordi dell’estate 2020 aumentano l’attesa. Un nuovo studio mostra l’effetto della luce solare sui virus corona.

All’inizio di gennaio, un team di ricercatori americani, francesi e britannici è stato in grado di dimostrare che la luce UV può limitare la diffusione dei coronavirus. Più alti sono i raggi UV, minore è la velocità della loro diffusione von Covid-19: Ecco come si può riassumere il risultato dello studioColoro che hanno esaminato l’effetto di condizioni ambientali come la temperatura o i raggi UV sull’epidemia di corona. All’epoca, i ricercatori hanno confrontato le condizioni climatiche e i casi di Covid-19 di 3.235 regioni in 173 paesi. “Abbiamo scoperto che i raggi ultravioletti (UV) hanno un effetto statisticamente significativo sui tassi di prevalenza giornaliera di Covid-19”, come affermato nel portale specialistico PNAS Studio pubblicato.

Un nuovo studio britannico ha raggiunto risultati simili. Come parte della loro analisi, il gruppo di ricerca dell’Università di Liverpool è stato guidato da Kieran Sharkey Come cambia il numero medio di persone infettate da una persona con coronavirus, noto anche come valore R, a causa dei raggi UV più elevati. Citazioni: “Dieci kilojoule di raggi UV extra per metro quadrato riducono R di 0,05” Spiegel Ricercatori.

La luce solare riduce il valore R fino a 0,65

Il loro lavoro si è basato sui valori R, misurati in 359 città con oltre 500.000 residenti in 43 paesi. Come Esce da scuolaI raggi UV erano compresi tra 30 e 130 kJ per metro quadrato. Ha detto che la luce solare può ridurre il valore R da circa 0,15 a 0,65. Un valore basso, tuttavia, può avere enormi impatti sul processo di infezione.

READ  Volo immunitario: i componenti del sangue possono "camuffare" il Coronavirus

Senza contromisure e fintanto che la comunità è ampiamente immune, il valore R di Sars-CoV-2 è di circa tre, in questo modo Spiegel guardando. 100 persone infettate dalla corona infettano in media altre 300. Se questo valore diminuisce di 0,5, ad esempio, a causa del solo UV elevato, è solo 250. Tuttavia, i ricercatori sottolineano che i soli raggi UV non sono sufficienti per impedire al virus di diffondersi in modo significativo. Basta intrecciare diverse scale Come il vaccino contro il Coronavirus, una buona igiene delle mani e mantenere la distanza tra voi due aiuterà a controllare l’epidemia. (GG)

Un’indagine sull’argomento del test rapido della corona

Continuare a leggereBasso livello di vitamina D, aumento del rischio di corona? Un esperto dà una nuova raccomandazione.

Questi virus e batteri ci fanno ammalare

Questi virus e batteri ci fanno ammalare