Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona in Baviera: dure critiche per essersi abituato da solo ai freni d’emergenza scolastici – un “disastro educativo”

  • A partire dalKatharina Haas

    Vicino

Nonostante i freni di emergenza federali, la Baviera vuole prendere una strada separata e mandare via gli studenti per non tenere lezioni su 100 casi. Soddisfa le critiche.

  • Mercoledì (21 aprile) il Bundestag ha approvato le regole unificate per il freno di emergenza per la Germania.
  • Ma in Baviera, vogliono seguire una strada separata quando si tratta di istruzione a distanza nelle scuole.
  • Il “blocco dei minori” del governo statale è stato accolto con chiare critiche.

Monaco – Il Bundestag giovedì ha votato a malapena da una maggioranza esigua per le regole del Coronavirus a livello nazionalefreno di emergenza Il governo del Libero Stato di Baviera ha annunciato di voler intraprendere un percorso separato. Ciò riguarda le scuole e gli asili nido che lo sono già Sette giorni * Dei 100 – non 165 come deciso dal governo federale – dovresti tornare alla formazione a distanza o all’assistenza di emergenza. I freni di emergenza federali consentono agli stati federali di operare da soli, purché siano un’enfasi. Di norma, lo Stato libero rispondeva alle richieste di molte associazioni di insegnanti e, se il tasso di infezione era alto, erano consentite solo lezioni a rotazione per studenti di quarta elementare, undicesima e ultima. Ma non tutti sono d’accordo con l’elenco.

Chiusura della Corona: le scuole hanno chiuso al ritmo di 100 o più casi: aspre critiche alla Sonderweg bavarese

Il membro del Bundestag verde Dieter Janesk ha criticato la decisione di Free State su Twitter. La Baviera sta procedendo con “un eterno isolamento dei bambini”, mentre l’economia rimane la stessa, secondo Janišek. Lo pensa un portavoce dell ‘”iniziativa familiare” in Baviera, Tobias Uelbaum. Ce n’è uno Corona * –Ma la fine dell’insegnamento a distanza Nessun valore obbliga le aziende a lavorare da casa, Descrive Oelbaum come una “disfunzione” in cui si può presumere “che almeno fino al giorno di Pentecoste non ci saranno più scuole regolari”. Allo stesso tempo, Olbaum ha detto in un’intervista a BRMolti genitori hanno già raggiunto la fine dei loro limiti e delle capacità di custodia dei bambini. I concetti di test e igiene sono pensati e implementati molto meglio nelle scuole che nella maggior parte delle aziende.

READ  L'elevato consumo di caffè riduce il volume del cervello

“Disastro educativo”: l’ex presidente del Comitato etico mette in guardia contro la chiusura delle scuole fino alle vacanze estive

Così la vede l’ex presidente del Consiglio etico tedesco, il teologo Peter Dabruk. In un’intervista al canale di notizie Fenice Stai attento alle conseguenze Corona *-Epidemia Per bambini e adolescenti. Dabrock ha detto che la politica al momento è fatta solo da persone “a cui non interessano bambini, adolescenti e giovani studenti”. In alcuni luoghi, abbassare il tasso di infezione da 165 a 100 potrebbe significare la chiusura delle scuole fino alle vacanze estive. “Questo è un disastro educativo”, Dabruk è inorridito.

Le scuole chiudono in Baviera al ritmo di 100 casi: il segretario di Stato Hermann difende il provvedimento

Consigliere di Stato bavarese Florian Hermann (CSU) Si verificano in esso Monaco di Baviera Mercury Dal numero crescente di infezioni nei bambini e negli adolescenti. Ciò significa che vuoi aderire alle regole più severe per l’insegnamento a distanza. Letteralmente, Hermann ha detto: “Lo dobbiamo alla salute dei nostri studenti”. Anche il ministro dell’Istruzione Michele Piazzolo (Liberi votanti) ha difeso le regole più severe. Ritiene che il tasso di incidenza di 165, che il governo federale dichiara per la chiusura delle scuole, sia determinato arbitrariamente e in modo irragionevole. Con l’attuale situazione di infezione, non c’è nessun posto dove aprire scuole.

In effetti, la maggior parte delle associazioni di insegnanti negli ultimi giorni ha pubblicamente insistito sul fatto che il tasso di 100 casi dovrebbe continuare ad essere utilizzato come criterio per la chiusura delle scuole. Dopo che l’elenco è diventato noto, il presidente dell’Unione degli insegnanti bavaresi, Simon Fleischmann, ha scritto su Twitter: “Sì! Ne rimangono 100”. Anche il presidente dell’Unione degli insegnanti tedeschi, Heinz Peter Meidinger, e l’Unione degli insegnanti delle scuole professionali hanno espresso le loro opinioni. Anche il capo dell’Unione degli insegnanti della scuola tedesca, Jürgen Baum, ha descritto il limite superiore come “del tutto irrealistico e molto negligente”.

READ  Ecco come abbiamo cambiato Corona

Tutte le informazioni sulla pandemia Corona in Baviera sono disponibili sul nostro sito web News Ticker *. A proposito: le storie più calde di Free State sono ora disponibili anche nel nostro nuovissimo e regolare Newsletter della Baviera. *Merkur.de/bayern È un’esibizione di IPPEN.MEDIA (Kah)

Elenco dei titoli delle immagini: © Sven Hoppe / picture alliance / dpa