Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Confermato: Adam Szalay, capitano dell’Ungheria ed ex giocatore del Mainzer, si dimette dalla nazionale – due partite rimaste

Le prossime due partite della Nations League contro la Germania di venerdì e l’Italia (26 settembre) saranno le ultime due partite internazionali di Adam Szalay. La Federcalcio ungherese ha annunciato, mercoledì sera, che l’ex giocatore professionista della Bundesliga ha concluso la sua carriera con la nazionale ungherese dopo le due partite. “Nelle partite giocate in Germania e contro l’Italia, porterà la squadra in campo per l’ultima volta”, si legge in un comunicato della federazione in merito all’addio del 34enne.

Annunci

Szalai ha esordito in Ungheria l’11 febbraio 2009 all’età di 21 anni nella sconfitta per 1-0 contro Israele. Da allora, ha giocato 84 partite con l’Ungheria e segnato 25 gol. Di recente, Szalai ha guidato la squadra nazionale ungherese.

Szalay ha attualmente un contratto con il club svizzero di prima divisione Basilea, dove si è trasferito a febbraio dello scorso anno. In precedenza, è stato principalmente attivo in diversi club della Bundesliga, tra cui Mainz 05 e Schalke 04. In Prima Divisione, il 34enne è stato in campo per un totale di 276 volte, segnando 54 gol. Ha anche fatto altri 26 infortuni.

READ  Werder Brema: Eccitazione intorno agli stendardi! Clemens Fritz capisce Sven Mislintat a Stoccarda | Gli sport