Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Cinque medaglie su pista, bronzo ginnasti e Zeidler in pista

Bici da pista: oro e argento, Kroger davanti a Brenauer

Lisa Brennor ha dato tutto ciò che aveva nell’ultima gara della sua carriera in pista e per molto tempo l’atleta esperta sembrava la vincitrice sicura. Ma poi Mickey Krueger ha alzato la temperatura e ha catturato la donna di Alljoy nell’ultimo chilometro. Kroger crede nell’oro nell’inseguimento individuale. Brennauer e Kröger hanno vinto l’oro nell’inseguimento a squadre venerdì insieme a Lisa Klein e Franziska Brauße.

Un altro oro MotoGP: Emma Haines vince il titolo europeo nella cronometro

Emma Haines vince il terzo oro per i ciclisti tedeschi agli Europei di Monaco. Il giorno dopo aver vinto il titolo sprint, il campione del mondo sprint di Cottbus ha vinto anche la decisione nella cronometro dei 500 metri di sabato. In un tempo record tedesco di 52,668 secondi, la 24enne è scesa al secondo posto dell’ucraina Olina Starikova al secondo posto di 0,735 secondi. Terzo posto per l’italiana Myriam Weiss con il tempo di 53.837 secondi.

Track 3 bike gold: Heinrich vince l’inseguimento individuale

Il giovane ciclista su pista Nicholas Heinrich ha celebrato un colpo di stato ai Campionati Europei di Monaco e ha vinto la medaglia d’oro nella gara individuale. Il 20enne di Zwickau ha vinto la finale contro l’italiano David Plibani. Heinrich, l’ex campione europeo delle classi giovanili, ha concluso la sua gara in 4:09.320 minuti. Il vantaggio su Belbani era di 3.604 secondi. Il bronzo è andato all’italiano Manlio Moreau. Il secondo tedesco, Tobias Buck Gramko, ha saltato la medaglia d’oro all’ottavo posto nelle qualifiche.

Moritz Malshark ha assegnato un’altra medaglia per l’Associazione dei ciclisti tedeschi (BDR). Al termine della seconda giornata di gare, il 25enne ha vinto a sorpresa la medaglia d’argento nello zero non olimpico.

READ  La leggenda di Wembley: le donne della Federazione tedesca prima di mettere in luce la finale al posto del destino

Il campione del mondo paternoster è caduto duramente

C’è stato un momento scioccante nella gara di qualificazione femminile quando si è verificato un grave incidente. Diversi conducenti si sono schiantati contro la ripida curva dopo che la casa si è estesa ed è caduta. La campionessa del mondo italiana Letizia Paternoster ha dovuto sottoporsi a cure mediche per molto tempo. Poi il 23enne è stato portato fuori dall’aula in barella. All’inizio non c’erano informazioni sulle sue condizioni di salute.

Ginnastica: Bronzo nella competizione a squadre

Sperando nel bronzo e vincendo effettivamente il bronzo: le ginnaste tedesche hanno fatto la storia ai Campionati Europei di Monaco e hanno vinto la loro prima medaglia ai Campionati Europei in una competizione a squadre. Il titolo è andato all’Italia prima della Gran Bretagna. Kim Bowie ed Elisabeth Seitz di Stoccarda così come Pauline Schaefer Beetz (Chements), Sarah Voss (Colonia) ed Emma Leonie Mallowski (Chements) si abbracciano dopo la finale.

Il campione Zeidler in corsa per una medaglia nel canottaggio individuale

Anche il campione di singolare di canottaggio Oliver Zeidler ha vinto facilmente la semifinale dopo essersi qualificato sulla pista di regata di Oberschleißheim e domenica entrerà in finale come favorito.

Il 26enne dell’Alta Baviera ha avuto un duello con l’olandese Melvin Tueller, prendendo il comando a metà gara e senza mai cedere il comando. Sono stato sollevato”, ha detto Zeidler, che ha apprezzato l’atmosfera di casa il primo giorno della finale e la gara a otto ruote è stata il momento clou. L’ottava squadra tedesca ha appena perso una medaglia ed è arrivata quarta.

READ  De Luca e Zuelli: il sogno di Serie A di quest'anno è esploso - Serie B

Lo scalatore di Migos di domenica con un’occasione d’oro per essere in testa

Gli alpinisti sportivi tedeschi Alexander Migos (Erlangen), Christoph Schweiger e Jannick Flöh hanno saltato la lotta per le medaglie nelle rocce. Tuttavia, come Floh e l’eccezionale scalatore Adam Ondra domenica, Migos è uno dei contendenti per il podio in vetta. Nelle qualifiche di venerdì, Migos ha pareggiato per il primo posto con Ondra e il suo compagno di stanza Floh è arrivato terzo.

Triathlon: non ci sono medaglie tedesche nel triathlon francese

Le speranze di raggiungere il podio in casa del Campionato Europeo sono state deluse anche per i triatleti tedeschi. Jonas Schaumburg (Hannover) è arrivato settimo nella tripla vittoria dei francesi sulla breve distanza dopo aver nuotato 1,5 km, pedalato 40 km e corso 10 km in 1:42:08 come miglior giocatore della German Triathlon Union (DTU). Leo Berger (1:41:09) ha battuto Pierre Le Curie (1:41:17) e Dorian Konincks (1:41:24).

Dopo aver nuotato, Schomburg e Tim Hellwig (St. Ingbert) hanno guidato le loro biciclette come parte di un gruppo di dodici e hanno seguito l’alta velocità, e le migliaia di fan lungo il percorso nel Parco Olimpico di Monaco hanno creato un’atmosfera fantastica. Il duo tedesco ha dovuto arrendersi all’inizio dell’ultima partita. Schaumburg si è assicurato il posto tra i primi dieci con una superba lotta e Heliwig è arrivato solo 21esimo.