Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Champions League: a cosa dovrebbe abituarsi lo Shakhtar Donetsk ad Amburgo |  calcio

Champions League: a cosa dovrebbe abituarsi lo Shakhtar Donetsk ad Amburgo | calcio

Particolari difficoltà in partenza per lo Shakhtar Donetsk ad Amburgo: i campioni d’Ucraina giocheranno le partite in casa a causa della guerra nel loro paese La fase a gironi della Champions League si svolgerà al Volkspark e inizierà questa settimana contro l’FC Porto.

Fin dal loro arrivo, i giocatori e lo staff hanno dovuto abituarsi agli aerei. Com’è? Perché c’è un divieto di volo in Ucraina.

Finalmente di nuovo tiki taka Qui il Barcellona passa con 3 avversari

Fonte: DAZN

il problema: Il teamhotel “Steigenberger Treudelberg” si trova nella parte nord della città – e sulla traiettoria di volo dell’aeroporto di Amburgo.

“Gli aerei qui sono insoliti, non li vedevamo nel nostro Paese dall’inizio della guerra: sono effettivamente positivi, ma ci spaventano anche perché sta succedendo di tutto”, dice a SPORT BILD il centrocampista Hjörhej Sudakov (21 anni). In Ucraina le mosche sono generalmente pericolose. Ma ci abitueremo”.

Cosa significa: le città ucraine vengono regolarmente attaccate da missili e droni e gli aerei da combattimento si spostano al fronte. Nell’est del paese i soldati cercano di respingere gli invasori russi.

Questo è un altro motivo per cui le partite di Champions League dello Shakhtar sono particolarmente importanti. Il difensore destro Jochim Konoplja (24 anni) lo spiega così a SPORT BILD: “Non ho molto tempo per leggere le notizie, ho molte notifiche sul cellulare che non ho ancora letto. Posso Giochiamo solo in Champions League perché il nostro esercito difende il nostro Paese”.

Racconta un aneddoto della partita dell’Ucraina in Italia la scorsa settimana (1:2): “Quando abbiamo giocato contro l’Italia la scorsa settimana, non potevo giocare dopo 70 minuti. Mi sentivo come se fossi passato. Volevo essere sostituito. Ma poi ho avuto un secondo pensiero nella mia testa: “Non posso fallire. Mia madre sta guardando, mio ​​padre sta guardando e molti cittadini stanno guardando. Stai difendendo il nostro Paese, sei nella tua patria”.

Jochim Konoplya ha sette presenze con l'Ucraina

Jochim Konoplya ha sette presenze con l’Ucraina

Foto: Getty Images

E ancora: “A volte dormono solo un’ora. Hanno trovato il tempo per guardare la nostra partita. Non potevo deluderla. Questo mi ha dato una forza in più in questo momento. Lo stesso con lo Shakhtar”.

Konoplja spera che il suo club si esibisca nella massima serie come ha fatto l’anno scorso, quando ha ottenuto una vittoria sul Lipsia e un pareggio con il Real Madrid. “Abbiamo qualità, dobbiamo solo abituarci – dice – Abbiamo meno riposo, meno sonno e meno tempo con la famiglia rispetto ai giocatori di qualsiasi altro club in Champions League”. Ma noi crediamo in noi stessi e vogliamo continuare da dove avevamo interrotto l’anno scorso”.

Battere prima il Porto aiuterà…

READ  Inter mantiene - Il Napoli resta primo